Calcio Napoli

Lorito, Rettore Federico II: “Il Napoli senza Insigne gioca meglio”

Il capitano del Napoli è risultato positivo al Covid 19

Il Napoli fa le prove generali senza Lorenzo Insigne, il capitano era fuori per infortunio ed è risultato positivo al Covid 19. Un momento molto complicato per il capitano azzurro che è al centro di tante voci di mercato che lo portano sempre più lontano da Napoli. Lorenzo Insigne difficilmente potrà giocare con lo Spezia, ma è già da qualche settimane che Insigne non scende in campo con il Napoli a causa di un infortunio. Secondo Matteo Lorito, rettore dell’Università Federico II di Napoli, la squadra azzurra addirittura gioca “meglio senza Insigne. Con Zielinski ed Elmas titolari, il Napoli riesce ad esprimere un gioco migliore“. Lorito ha dato anche grandi meriti a Spalletti che è riuscito a “recuperare calciatori come Lobotka ed a vincere una partita, come quella a Milano, che non era affatto scontata. Soprattutto con tutte le assenze che ha il Napoli“.

Intanto le voci di mercato su Insigne aumentano, con Auriemma convinto che il giocatore possa andare via già a gennaio. Sicuramente sarebbe una grande perdita per il club azzurro che dovrebbe rinunciare ad un giocatore del talento di Insigne, che è anche capitano del Napoli. Il dubbio resta, anche perché il rinnovo di contratto appare praticamente impossibile.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.