Calcio NapoliTutto Napoli

CORRSPORT- Napoli, Fabian e Osimhen restano a casa: Ecco il vero motivo

Il Napoli affronta il Legia Varsavia senza due pedine fondamentali

Legia Varsiavia- Napoli, Fabian e Osimhen non convocati da Spalletti. Le loro condizioni non destano preoccupazione ci saranno per il Verona.

FABIAN E OSIMHEN: LE ULTIME SULLE CONDIZIONI

Il Napoli di Luciano Spalletti è atteso da un’importante serata che potrebbe decretare il primato nel girone: assenti Fabian Ruiz e Osimhen, le loro condizioni sono monitorate dallo staff sanitario azzurro.

In campionato percorso quasi netto, in un testa a testa con il Milan destinato a caratterizzare il resto della stagione. In Europa, invece, per il Napoli le cose non sono andate sempre in maniera lineare. Contro il Legia Varsavia, però, ha la possibilità di ribaltare la situazione e balzare in testa al girone. Gli azzurri di Luciano Spalletti nel tardo pomeriggio saranno ospiti dei polacchi alla “Pepsi Arena” per la prima giornata di ritorno della fase a raggruppamenti, con una situazione, quella del Girone C di Europa League, ancora da definire.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, tra i convocati di Spalletti mancano 2 pedine fondamentali. Il tecnico avrebbe deciso di lasciare a casa Fabian Ruiz e Osimhen per averli a piena disposizione con l’Hellas Verona.

SPALLETTI PENSA AL VERONA

“Tre sono le assenze più rilevanti del giorno: quella già preventivata di Osimhen e poi quelle di Insigne e Fabian, proprio ieri vittima di un leggero affaticamento all’adduttore. Niente paura e più che altro prevenzione. Il freddo e lo stress di una trasferta non vanno certo a braccetto con i rispettivi problemini muscolari, soprattutto perché il piano del signor Luciano è recuperarli in blocco per la partita di domenica con il Verona.

Cambi e rotazioni: è così che va quando hai a disposizione una rosa ricca e di qualità ed è che così che funziona la gestione delle varie competizioni. Nel caso specifico, poi, s’è aggiunta anche la saggezza di evitare guai peggiori: Fabian ha lamentato un affaticamento proprio in occasione della rifinitura e non avrebbe comunque giocato.

Insigne è rimasto a casa a completare il programma di recupero dall’affaticamento al gluteo che lo ha escluso anche dal derby con la Salernitana; e Osimhen ancora alle prese con i postumi della contrattura al polpaccio destro che lo ha obbligato a disertare già l’Arechi, era già da giorni proiettato verso il Verona. Sì, la missione possibile e anzi quasi scontata è recuperare tutti per la sfida di domenica in campionato”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.