Calcio Napoli

Napoli-Verona: c’è una missione da compiere

Gli azzurri giocano in Europa League ma devono tenere il passo anche in campionato

Legia Varsavia-Napoli in Europa League poi domenica Napoli-Verona, non si può lasciare nulla per strada lo dice Spalletti. Il tecnico della squadra partenopea non vuole alibi, non importa che tra i convocati del Napoli in Europa League non ci siano cinque calciatori importanti, lui vuole vincere. Spalletti ha indicato la strada: “A Varsavia per vincere”. Non bisogna tirarsi indietro, anche perché la vittoria significherebbe scavalcare i polacchi al primo posto in classifica e quindi tornare ad essere artefici del proprio destino per la qualificazione finale. Ed allora il Napoli darà il tutto per tutto in campo, anche senza Osimhen, Fabian Ruiz ed Insigne ma con Petagna titolare. L’ex Spal con la Salernitana ha cambiato la partita ed ora è pronto a dare il suo apporto alla squadra ma partendo dal primo minuto in Europa League.

Napoli: la situazione degli infortunati

L’Europa League resta un obiettivo del Napoli che ovviamente pensa anche al campionato. Impossibile non farlo. Anche per questo, come scrive Corriere dello Sport, è stata usata saggezza per evitare guai peggiori a Fabian Ruiz, lasciato a Napoli per un piccolo affaticamento sentito durante la rifinitura prima della partenza per Varsavia. Lo spagnolo non avrebbe giocato e quindi è stata risparmiata una trasferta pesante. “Insigne è rimasto a casa a completare il programma di recupero dall’affaticamento al gluteo che lo ha escluso anche dal derby con la Salernitana; e Osi, ancora alle prese con i postumi della contrattura al polpaccio destro che lo ha obbligato a disertare già l’Archi, era già da giorni proiettato verso il Verona. Si, la missione possibile e anzi quasi scontata è recuperare tutti per la sfida di domenica in campionato” scrive Corriere dello Sport.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.