Tutto Napoli

Juventus-Napoli, ricorso al Collegio di Garanzia del CONI: la sentenza in serata

Il Napoli attende oggi la sentenza del collegio di garanzia del Coni per la gara non disputata contro la Juventus.

Giornata importante per Juventus e Napoli, le due società interessate dalla sentenza che verrà emessa oggi dal Collegio di Garanzia del CONI.

La sentenza è relativa  alla gara, mai disputata, tra bianconeri e azzurri dello scorso 4 ottobre: allora la squadra di Gattuso non si presentò all’Allianz Stadium dopo il divieto a partire imposto dall’ASL, arrivato in seguito alle positività al Covid-19 di Zielinski ed Elmas.

Proprio su questo punto si basa la tesi difensiva del team legale partenopeo, composto da Mattia Grassani ed Enrico Lubrano: nel primo pomeriggio si terrà l’udienza, il verdetto è atteso in serata.
Sia la Juventus che la FIGC non si sono costituite, aspetto che induce ad un moderato ottimismo i legali del Napoli sul fatto che la precedente sentenza (0-3 a tavolino e -1 in classifica) della Corte d’Appello federale venga ribaltata.

Gli azzurri sperano nel ribaltone

Secondo quanto riportato da ‘la Repubblica’, esiste anche la possibilità che il ricorso venga accolto solo parzialmente: niente punto di penalizzazione con sconfitta a tavolino, scenario che ovviamente non sarebbe gradito al Napoli.

L’obiettivo del club di De Laurentiis è, infatti, quello di cancellare il -1 ma anche di giocare la partita: per riuscirci bisognerà dimostrare la causa di forza maggiore alla base del mancato viaggio in direzione Torino, altrimenti risulterà tutto vano.

Qualora anche il CONI dovesse pronunciarsi negativamente, De Laurentiis darebbe mandato ai propri legali di avviare la procedura amministrativa per il ricorso al TAR del Lazio.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.