Insigne: “Ancelotti maestro. Lo scorso anno ci davano per spacciati e poi…”

Insigne falso nove, nuovo ruolo per Lorenzinho. Ancelotti diverte più di Sarri. Ronaldo e il ritorno di Bonucci alla Juve.

Lorenzo Insigne ai microfoni di Mediaset Premium ha parlato del nuovo Napoli. Ancelotti sta provando il talento di Frattamaggiore nel ruolo di falso nove,e  la cosa sembra piacere a Lorenzo. Infine una battuta sul ritorno di Bonucci alla Juve e le aspettative sul campionato.

INSIGNE FALSO NOVE

“Io come falso nove? Per ora il mister mi vede bene lì, ma io cerco di giocare sulla fascia come mio solito. Se però il mister dice che li posso giocarci vuol dire che posso farlo: lui ha allenato grandi campioni e sicuramente vede tutto meglio di tutti”. 

MEGLIO GLI ALLENAMENTI DI ANCELOTTI O QUELLI  DI SARRI

“Ancelotti scherza con noi e ci fa stare sereni, ma quando c’è di lavorare e tutta un’altra storia. Ci fa stare più sereni rispetto ad altri anni. Con Sarri era un lavoro più fisico che con la palla. Con Ancelotti lavori più con la palla: sembra che non corri, ma alla fine sei stanco”.

RONALDO

” Ronaldo? si gioca 11 contro 11 anche lo scorso anno ci davano spacciati a Torino e siamo andati a vincere. Penseranno alla Champions di più, ma la loro mentalità la conosciamo. starà a noi dare il massimo”.

BONUCCI JUVE

“Da compagno di nazionale mi stupirebbe vederlo tornare alla Juve perché non si è lasciato bene. Dovesse succedere, qualche tifoso non lo accoglierà bene, ma ho un grande rapporto con lui e spero che vada bene per lui, se è questo che vuole”.

Altre storie
CARERCA NAPOLI SAN PAOLO
Napoli, Careca: “Il mio cuore sarà sempre azzurro. Ho parlato con Koulibaly e gli ho detto che…”