Rassegna Stampa

Insigne-De Laurentiis faccia a faccia: il patron si lamenterà col giocatore? Un dettaglio non è piaciuto al capitano

A Castel di Sangro va in scena l'incontro tra presidente e giocatore

Lorenzo Insigne e Aurelio De Laurentiis si incontrano durante il ritiro di Castel di Sangro. Finalmente dopo tanti appuntamenti rimandati, sembra arrivato il momento di confrontarsi. Presidente e capitano del Napoli si dovevano vedere dopo la fine del campionato per parlare del rinnovo di contratto. Napoli-Verona, partita su cui Corbo lancia una grossa ombra, ha cambiato le carte in tavolo. Il confronto non c’è stato né durante l’Europeo e nemmeno alla fine dello stesso. Insigne e De Laurentiis si sono totalmente ignorati per tutto questo tempo. Ora sarà difficilissimo farlo anche durante il ritiro di Castel di Sangro.

Confronto Insigne-De Laurentiis

Secondo quanto scrive Il Mattino durante il ritiro ci sarà finalmente un faccia a faccia cordiale tra i due. Il patron si “lamenterà per alcuni atteggiamenti avuti dall’entourage del suo capitano, ma anche Lorenzo potrebbe cominciare a sfilare il suo persola ‘cahier de doleance’. Tra le cose che più non ha mandato giù, la mancata telefonata di De Laurentiis nella notte del trionfo di Wembley. In quei momenti id euforia, persino Lotito ha voluto far festa con il suo Ciro Immobile con una videochiamata direttamente nello spogliatoio e la cosa avrebbe colpito Insigne” scrive il quotidiano. “Ovvio non è certo una telefonata in più o in  meno che può definire il futuro, ma è una di quelle incomprensioni che in queste settimane non hanno aiutato nel disgelo tra Insigne e De Laurentiis”.

Leggi anche: 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.