Calcio Napoli

Napoli, Lozano sta bene, subito a Castel Di Sangro a disposizione di Spalletti

Buone notizie per il Napoli, Lozano sta bene e sarà agli ordini di Luciano Spalletti nel ritiro di Castel Di Sangro.

Hirving Lozano ha tenuto tutti in ansia dopo il brutto infortunio rimediato in nazionale. Il messicano è pronto a raggiungere i compagni per la seconda fase del ritiro a Castel Di Sangro. Spalletti non vede l’ora di poter ritrovare Lozano, Insigne, Di Lorenzo e Meret, i pilastri del suo Napoli insieme a koulibaly e Osimhen. Il tecnico crede molto in questo gruppo al punto di chiedere al patron De Laurentiis di lasciare intatta la rosa anche senza acquisti.

Secondo quanto riporta la redazione sportiva di Radio Marte: “Lozano dovrebbe rivedersi direttamente a Castel di Sangro: il messicano dovrebbe raggiungere il resto della rosa in Abruzzo, dove farà anche esami per accertare il pieno superamento del brutto infortunio subito alla testa nella gara contro Trinidad e Tobago. La sensazione è che non dovrebbero esserci problemi di sorta: le ultime indiscrezioni riferiscono infatti di un Lozano che sta bene e che potrebbe iniziare immediatamente la preparazione per essere a disposizione di mister Luciano Spalletti”.

L’arrivo di Lozano è una buona notizia per il Napoli e per i Tifosi. Il messicano quest’anno è chiamato al definitivo salto di qualità. Spalletti, ha spiegato bene in conferenza a Dimaro, come intende sfruttare Lozano :

Lui preferisce giocare a destra: dall’altro lato è chiaro che può rientrare, ma ha fatto tanti goal anche a destra. A cambiare troppo si fa un minestrone”.

L’ottimo 2020/2021 di Politano apre al dualismo col ‘Chucky’, chiamato a mandare in soffitta gli infortuni (non ultimo, quello da paura subito all’occhio in Nazionale dopo un duro scontro col portiere di Trinidad & Tobago) e riguadagnare terreno nelle gerarchie offensive. L’era Spalletti è iniziata, per Lozano è l’anno della verità

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.