Calciomercato NapoliTutto Napoli

REPUBBLICA : Il Napoli sul mercato cambia strategia: Giuntoli vara il piano B

Giuntoli deve vendere prima di acquistare. Il Napoli cambia strategia sul mercato: i big restano.

Il Napoli sul mercato vara il piano B.  I partenopei  rinunciano a cedere uno tra Fabin e Koulibaly e lavorano per i trasferimenti di giocatori di seconda fascia. Le cessioni di calciatori come Tutino e Ounas potrebbero portare una discreta somma nelle casse del club partenopeo. L’edizione odierna del quotidiano la Repubblica nello spazio riservato al calcio Napoli, scrive del cambio di strategia di Giuntoli e dei possibili risvolti sul mercato.

“La strategia è chiara. Prima vendere. Il Napoli non ci è riuscito finora con i big che avrebbe volentieri sacrificato sul mercato (Koulibaly e Fabian) e quindi il direttore sportivo, Cristiano Giuntoli, ha deciso di attuare il piano B. Le altre cessioni possono comunque portare un discreto gruzzoletto per effettuare almeno un acquisto (con l’altro da realizzare in prestito”.

Il quotidiano aggiunge ulteriori dettagli: “Il primo a lasciare la maglia azzurra dovrebbe essere Gennaro Tutino. Il pressing del Parma è arrivato all’atto conclusivo: sul piatto una cifra tra i 6 e i 7 milioni per convincere il Napoli a lasciare andare il talento che si è messo in evidenza con la Salernitana. Le prossime ore sono decisive. Il diesse Giuntoli spera di fare cassa anche con Adam Ounas. Il talento franco-algerino si è messo in evidenza in questo pre-campionato. Contro il Bayern Monaco è stato lui a firmare i due assist poi finalizzati da Osimhen. Ha il contratto in scadenza nel 2022 e al momento l’idea del club è quello di cederlo. La valutazione è alta, almeno una decina di milioni di euro.
Il Monza ne ha offerti 12 (in tre tranche), ma il giocatore non è attratto dall’ipotesi di andare in serie B e per il momento ha declinato. In serie A hanno chiesto informazioni Torino, Sampdoria e Venezia, ma il Napoli non prende in considerazione l’ipotesi del prestito. Piace all’Olympiacos in Grecia e all’Atlanta United negli Stati Uniti, ma Ounas vorrebbe tanto tornare in Francia. Se lo aggiudicherà il miglior offerente. L’obiettivo, dunque, tra Ounas e Tutino è poter contare su un gruzzolo tra i 15 e i 18 milioni da poter reinvestire sul mercato in entrata“.

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.