Il Mattino – Haaland al Napoli, ecco chi lo ha proposto agli azzurri

Dopo la smentita ufficiale da parte della SSC Napoli arrivano altre rivelazioni da parte del quotidiano Il Mattino per la questione Haaland al Napoli.

Solo ieri la società azzurra attraverso twitter aveva smentito il risvolto di calciomercato legato al Napoli scrivendo: “La ‘notizia’ è falsa, siamo stupiti”. Parole rivolte proprio al quotidiano fondato da Matilde Serao che aveva parlato di un avvicinamento di Erling Haaland alla società azzurra quando era al Molde.

Intermediari a lavoro

Secondo quanto riferisce proprio Il Mattino la segnalazione di Haaland al Napoli quando era arrivata da alcuni intermediari, che avevano contattato vari club in tutta Europa. In particolare la segnalazione era arrivata da “Morten Bredensen e Luca Pagani (lo stesso intermediario italiano che facilitò l’arrivo di Carlo Ancelotti sulla panchina azzurra). Al Napoli furono sottolineate le performance del giovane talento scandinavo tra il febbraio ed il marzo del 2018, anche se nelle ultime ore è arrivata la smentita da parte del club sulla segnalazione di Haaland allo scouting azzurro. In seguito, il Salisburgo strappa un’opzione sul calciatore e concretizza l’operazione con un sostanzioso sforzo“.