Serie ASocial

I tifosi della Fiorentina contro Callejon: “Un rottame. Il calciatore del Napoli da prendere era un altro!”

I tifosi della Fiorentina contro Callejon. L’esterno spagnolo ex del Napoli criticato a Firenze.

Josè Callejon criticato dai tifosi della Fiorentina. Lo spagnolo di Motril, pupillo di Mourinho e uno dei giocatori più amati nella storia recente del Napoli, criticato a Firenze.

Il taglio di Lorenzo Insigne per Callejon è diventato accademia del calcio. Callejon è stato uno dei giocatori più importanti nella storia recente del Napoli. Con l’avvicendarsi dei vari allenatori, da Benitez a Sarri ad Ancelotti e Gattuso, Callejon è stato sempre insostituibile.

Lo spagnolo ha lasciato Napoli da pochi mesi e si è accasato alla Fiorentina. L’esterno sembra la brutta copia del giocatore visto al San Paolo, oggi stadio Diego Armando Maradona. Callejon a Firenze non riesce ad incidere, attirandosi le critiche dei tifosi.
Il tecnico della Fiorentina, Cesare Prandelli, ha difeso pubblicamente Callejon:

“È un giocatore di caratura internazionale, non ho dubbi a riguardo. Gli unici sono sulla tenuta, ma c’è la possibilità di fare 5 cambi. In questo momento può essere criticato, ma col Genoa ha dato due palle gol”.

CALLEJON “UN ROTTAME”

Sui social i tifosi della Fiorentina però non la prendono bene e postano commenti al vetriolo contro Callejon:

“Un rottame”.
“Callejon il sostituto di Chiesa. Il mercato della mia viola è tutto in questa operazione”.
“Sembra il fratello del calciatore ammirato a Napoli”.
“Dal Napoli dovevamo prendere Milik, non Callejon. Manca l’attaccante”; “Meglio Milik che Callejon. Lo spagnolo ormai è in decadenza, altrimenti il Napoli non lo avrebbe lasciato andare via”.
“Caceres e Callejon non più presentabili scusa Presidente Commisso fatti un esame di coscienza”.

Callejon è passato dai fasti di Napoli e alle critiche di tifosi della Fiorentina. Critiche a nostro parere ingiuste verso un giocatore che in campo ha sempre dato tutto.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.