Coronavirus Napoli

De Magistris sui vaccini: “Siamo tutti cavie, sapremo solo tra qualche anno cosa ci hanno inculato”

De Magistris sui vaccini Covid 19

Luigi De Magistris sindaco di Napoli e candidato a presidente della Regione Calabria ha parlato di Covid 19 e vaccini ai microfoni di Tagadà trasmissione che va in onda su La 7. Le dichiarazioni di De Magistris stanno facendo molto discutere, perché ad un certo punto il sindaco di Napoli ha detto: “Siamo tutti cavie, e sapremo quello che ci hanno incolato nel braccio solo qualche anno. Questo mi pare evidente, perché la sperimentazione per i vaccini contro il Covid 19 è stata fatta in poco tempo“.

Sempre De Magistris ha poi redarguito il presidente della Regione Campania De Luca dicendo: “Persone di buon senso si devono affidare ai medici, alla scienza ed a quanto ci dice il comitato tecnico scientifico e l’Istituto Superiore di sanità. Non come De Luca che si inventa virologo, esperto del farmaco o ricercatore“. Dichiarazioni davvero molto contrastanti quelle rese da De Magistris sui vaccini, dato che prima parla di dubbi sulle sostanze che vengono iniettate alle persone, alimentando le voci e la paure sui vaccini. Ma allo stesso tempo il sindaco di Napoli dice a tutti di affidarsi alla scienza.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.