ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

De Laurentiis: “Non venderò mai il Napoli, è la mia vita. Io non devo un caxxo a nessuno. Ho rifiutato due offerte. Ecco le cifre”

De Laurentiis: "Non venderò mai il Napoli"

Aurelio De Laurentiis non vende il Napoli. Il presidente ha rivelato di aver ricevuto due offerte altissime per cedere il club partenopeo.

Aurelio De Laurentiis non venderà mai il Napoli. Il patron partenopeo ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello sport nella quale ha rivelato di aver rifiutato due offerte clamorose:

Il Napoli non lo venderò mai. Ho ricevuto tre offerte, una da 700 milioni, una da 800 e l’altro ieri si è palesato uno che però non ha fatto cifre. Il Napoli rappresenta sedici anni della mia vita, nel 2004 produssi il mio ultimo film americano, Sky Captain and the World of Tomorrow,: non fu un grande successo ma guadagnai 90 milioni di dollari. Se avessi proseguito oggi mi ritroverei con 3-4 billions. Ho messo il calcio davanti a tutto”.

Aurelio De Laurentiis al Corriere dello Sport ha rivelato che i soldi sono stati il motivo della separazione da Maurizio Sarri:

“Sarri mi fece incazzare con la scusa volgare dei soldi, mi costrinse a cambiare, e aveva ancora due anni di contratto. Ricordo che a febbraio mi invitò a pranzo in Toscana, a due passi da casa sua, organizzò la moglie, parlammo di tante cose ma non accennò a chiusure, a separazioni, mi portò fino al giorno che precedette l’ultima partita creando disturbo e incertezza alla società”.

Maurizio Sarri è diventato il deus ex machina, ma anche nel calcio vale la regola del cinema dove per fare un buon film sono necessari un ottimo regista e un ottimo produttore, sono i genitori dell’opera dell’ingegno. Naturale che l’imprenditore dia delle indicazioni e che gli sia riconosciuta una parte del merito nel successo, non solo la colpa nella sconfitta. Chi ha preso Cavani? Il sottoscritto. E Mazzarri? Il sottoscritto. E Benitez? Sempre il sottoscritto. E Higuaìn? E Sarri? Quando lo scelsi tappezzarono la città di striscioni contro di me”.

Fabian Ruiz e Kalidou koulibaly sono i due giocatori più ambiti sul mercato. Aurelio De Laurentiis rivela il valore dei cartellini dei due campioni azzurri:

Fabian ha ancora tre anni, Koulibaly due. Dov’è il problema? Se si presentassero City, United o Psg con 100 milioni, ci penserei ed è probabile che partirebbero, sempre se la loro volontà fosse quella di andarsene. Un’offerta di 60 non la prendo in considerazione. Io sono solido, se avessi voluto vincere lo scudetto a ogni costo mi ritroverei con 300-400mln di debiti. Mi guardo intorno e vedo società a -500, – 600, meno un miliardo. Io non devo un cazzo a nessuno

Archivi