Ct. Polonia: “Milik il personale medico lavora per lui. Ecco quando potrebbe essere pronto”

ct polonia milik

Milik, il ct della Polonia, Jerzy Brzeczek rassicura tutti sulle condizioni dell’attaccante del Napoli, impegnato nella riabilitazione in patria

Napoli in ansia per Arkadiusz Milik. L’attaccante polacco è tornato in patria per sottoporsi ad una serie di terapie per il fastidio muscolare che lo affligge dai temi della tournée americana del calcio Napoli.
In Polonia, Milik si sta sottoponendo ad un ciclo di terapie per combattere la tendinite al pube appena diagnosticata.

I tempi di recupero dell’attaccante polacco classe ’94 non sono ancora noti e si potranno individuare con maggiore precisione dopo aver visto come risponderà il muscolo al ciclo terapico a cui verrà sottoposto in questi giorni.

IL CT DELLA POLONIA SU MILIK

Il commissario tecnico della Nazionale della Polonia. Jerzy Brzeczek in conferenza stampa ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda i tre giocatori infortunati, tra i quali figura l’attaccante del Napoli:

Monitoriamo con sempre grande attenzione le condizioni fisiche di tre calciatori su tutti: Grzegorz Krychowiak, Maciej Rybus e Arkadiusz Milik.

Speriamo di potere recuperare tutti anche per affrontare al meglio le prossime gare.
osso dire che Grzesiek si unirà a noi mercoledì. Sta abbastanza bene, ma prima di prendere qualsiasi decisione sul suo futuro attenderemo prima il parere del medico.
Per quello che concerne Maciek Rybus, il giocatore soffre di piccoli dolori ai bicipiti. Vedremo se potrà essere disponibile“.

Il ct della Polonia, Brzeczek, su Milik ha poi aggiunto: “Arek è sotto la cura del nostro medico da domenica. Speriamo di poterlo avere con noi sabato prossimo nel match contro Israele.

È stato sottoposto a trattamenti da domenica. Tutto il personale medico sta lavorando per portarlo in condizione, in modo che possiamo contare anche su di lui per le prossime partite”.