Cruciani ossessionato dai Napoletani:”A Napoli è tutto moltiplicato, è inutile che mi date del razzista”.

Il giornalista attacca ancora i partenopei

Cruciani ossessionato dai Napoletani. Quella del giornalista di Radio 24 Giuseppe Cruciani è una vera e propria ossessione nei confronti di Napoli e dei Napoletani. Oggi è tornato a parlare della vicenda Verdi attaccando i partenopei per i messaggi sul profilo Social di Simone Verdi.

Cruciani ossessionato dai Napoletani

ROMA. Nel linguaggio della psicologia e psichiatria,  la parola “mania” sta ad indicare un disturbo del tono dell’umore, che è caratterizzato da quello che, nel parlare comune, si definisce “essere sopra le righe“. E’ il caso del giornalista della Zanzara Giuseppe Cruciani. Questo signore vive una vera e propria ossessione nei confronti dei napoletani, trovando ogni cavillo possibile per attaccarli. Napoli e i napoletani rappresentano per lui un vero e proprio disturbo ossessivo compulsivo.

A Napoli è tutto moltiplicato

Verdi dice di no al Napoli, quasi come se fosse un reato verso la regina. E’ stato insultato sul suo profilo, dicendogli senza palle, munnezza, lota, tua madre…  ecc.ecc. Questa cosa però è moltiplicata al cubo, questa è la realtà, è inutile che mi date del razzista. Non lo so perché, ma quando riguarda Napoli è tutto moltiplicato”.

CONSIGLIATI PER TE