TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Caso Suarez, Cruciani: “Juve coinvolta? è una pagliacciata”

cruciani juve suarez

Cruciani  difende la Juve sul caso Suarez. Il conduttore de La Zanzara su Radio 24, ha  parlato dell’esame farlocco sostenuto dal campione uruguaiano.

Giuseppe Cruciani difende la Juve e  interviene sull’esame farlocco di Suarez. Il conduttore della trasmissione La Zanzara, programma in onda sulle frequenza della emittente Radio 24, si è soffermato sul coinvolgimento della Juventus nella vicenda.

Ecco le parole di Cruciani sulla Juve:

A Luis Suarez danno una corsia preferenziale, non mi frega se la Juventus sia coinvolta, è una pagliacciata. Il ricco deve essere ammesso d’ufficio. Che c***o te ne frega se quello parla italiano o no?“.

Giuseppe Cruciani, ha poi aggiunto nel corso della trasmissione La Zanzara: “Se uno è ricco dategli la cittadinanza onoraria, ai poveracci mandatelo indietro con i barconi. Il mondo purtroppo va così. Chi è ricco non gli puoi fare l’esamino, è una grande stro***ta. Quattro professori sfigati che si entusiasmano perché fanno l’esame a Suarez“.

La questione Suarez è al vaglio della giustizia ordinaria e sportiva. Spuntano nuovi elementi e personaggi legati alla Juventus. La questione degli esami facili è molto delicata.

Se fosse capitato a Napoli, Cruciani non ci avrebbe pensato due volte ad attaccare popolo e città, del resto la sua avversione contro Napoli è il cavallo di battaglia della sua trasmissione.

Quando di mezzo c’è la Juventus, gli scappellamenti dei presunti “uomini liberi” sono all’ordine del giorno. Da segnalare che Suarez nella conferenza stampa di addio al Barcellona, non ha parlato della vicenda.

Archivi