ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Alvino a Klopp: “Il 3-0 del Liverpool risultato più scommesso a Napoli. Te lo giocheresti ?

klopp alvino

Klopp in conferenza stampa risponde alla domanda di Carlo Alvino. Il giornalista napoletano stuzzica l’allenatore del Liverpool

Jürgen Klopp, tecnico del Liverpool, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Champions League contro il Napoli: “Vogliamo vincere, ma sarà difficilissimo, il 3-0 mi farebbe molto piacere. Il ritiro? I club in Inghilterra non ci chiedono queste cose”

Klopp non si fida della crisi del Napoli e in conferenza stampa viene stuzzicato da Carlo Alvino:

In Inghilterra ci sono tante scommesse, Chiede Alvino a Klopp, il risultato sul quale si punta di più è il 3-0 per il Liverpool. Vorrebbe dare consigli agli scommettitori?
“Beh i tedeschi non scommettono! Non ho idea di queste cose, non ci capisco niente, il 3-0 mi farebbe molto piacere, ma abbiamo 90 minuti e dobbiamo dare il 100%”

INSIGNE ASSENTE

“Saranno forti comunque anche senza Insigne, nelle ultime settimane non hanno ottenuto i risultati che si aspettavano e non so perché, anche se ho letto qualcosa su quello che è successo. Ora sono a Liverpool, non in Italia, magari sentono un po’ di sollievo. Ci dobbiamo aspettare una partita aperta, poco importa chi scenderà in campo, chi lo farà al posto di Insigne sarà un giocatore forte”.

RITIRO

“Non so che dire, francamente. La struttura della società è diversa qui in Inghilterra, i nostri proprietari non ci chiedono di fare queste cose, ma molto spesso ho fatto ritiri. A Mainz, per esempio, quando le cose non andavano bene”.

LIVERPOOL-NAPOLI

Mi aspetto che siano più forti e carichi, se fossi un giocatore del Napoli cercherei di riunire il gruppo e di lottare. E poi Carlo ha tantissima esperienza, ne ha più di tutti ed è abituato a gestire queste situazioni. Dobbiamo essere noi a fare in modo che questo sia uno stadio speciale, una partita speciale. Siamo ambiziosi: vogliamo andare il più lontano possibile in Champions e per farlo dobbiamo vincere le partite. Dobbiamo pensare a come affrontare il Napoli: hanno esperienza, velocità, ottimi giocatori. Sarà difficilissima per noi”.

MATIP

Matip sta migliorando, ma non sarà convocato non ci sono infortuni lunghi. E’ un momento importante della stagione e ci sono tante partite da giocare. Salah sta bene, l’ho visto bene nell’ultimo allenamento. Naby Keita non sta benissimo”.

Archivi