Primo PianoTutto Napoli

Zenga contro il Var, Sarri contro mediaset, il fallo su Koulibaly e lo splendido gesto dei tifosi del Crotone

Zenga contro il Var come una casalinga disperata. Sarri contro mediaset durante l’intervista perchè chiedevano il rigore, inesistente, per il presunto fallo di  Mertens. Le tv del nord oscurano il bruttissimo fallo su Koulibaly. Lo splendido gesto dei tifosi del Crotone riporta dignità nel calcio.

Zenga contro il Var

A Sky Sport, sull’episodio del rigore, Zenga parla così: “Tocco di Mertens? C’è poco da valutare, è rigore, punto. Non è questione di commentare un’immagine dopo, ma è questione di capire qual è il vero check del VAR. Il rigore poi si può anche sbagliare, ma in quel momento lì ti senti impotente davanti a delle situazioni in cui dovrebbe agire la tecnologia. Ti chiedi ‘Il VAR come funziona?’ di fronte a episodi del genere. Non si capisce. Il rigore si può anche sbagliare, la gara può finire 3-1, ma in quel momento ti senti impotente di fronte a certe situazioni. Sono arrivato qui da 3 partite, mi hanno squalificato e multato, ora sto chiedendo perché non so come funziona. Se c’è un silent check e un arbitro dice che questo non è rigore qualche domanda me la farei”

Sarri contro mediaset

 

Prima Su Sky poi su Mediaset, Sarri è stato interrogato solo sul presunto fallo di mani di Mertes dal quale secondo le emittenti del Nord doveva scaturire  un rigore a favore del Crotone, il Mister  si è prima spazientito poi ha sbottato: Io se fossi un arbitro questi rigori non li darei mai. Hamsik la cicca a 10 centimetri da lui. Se abbiamo una responsabilità è quella di non averla chiusa. “La notizia più importante è un’altra, ma nessuno lo dice. Anche stasera il Napoli non ha praticamente subito nulla. La difesa è stata quasi perfetta e accade da un po’ di tempo. Questo è un decisivo passo in avanti rispetto al passato”.

Il presunto fallo di  Mertens

Bravissimo Mariani, eccellente Doveri al VAR. Mertens di petto e spalla involontaria. Bravi, bravi. A dispetto di chi dice che per il Napoli il Var non esiste, il Var esiste e funziona bene, chi si lamenta è perchè non può più godere della sudditanza.

Il fallo su Koulibaly

Koulibaly viene atterrato in area, il difensore partenopeo rotola su se stesso poi cade giu, nulla per l’arbitro e per il Var, ma la cosa sconcertante è che non solo era rigore come visto nelle tv campane, le uniche che hanno mostrato le immagini, ma che le tv nazionali e i media in generale hanno totalmente nascosto l’episodio concentrandosi sul fallo involontario di Mertens. Il Napoli primo da fastidio inutile nasconderlo.

Splendido gesto dei tifosi del Crotone

Lo splendido gesto dei tifosi del Crotone ridà dignità al calcio. Ad inizio secondo tempo gesto da brividi dei tifosi del Crotone che hanno intonato cori in onore di Ciro Esposito: “Ciro uno di noi!”, hanno cantato con voce alta allo Scida. Un gesto è stato applaudito anche dai tifosi del Napoli presenti nel settore ospiti.

Successivamente hanno cantato anche cori avversi ai tifosi della Roma: “Chi non salta giallorosso è!”. Nell’aria sembra esserci un gemellaggio, visto il rispetto che nutrono le due tifoserie tra di loro.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.