ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Napoli, Insigne che compleanno. La moglie gli regala una Lamborghini

insigne lamborghini

Una Lamborghini per Insigne. Per festeggiare i 29 anni del bomber del Napoli, la moglie, Jenny, gli ha regalato una supercar da oltre 200mila Euro.


Compleanno speciale per Lorenzo Insigne. Il capitano del Napoli per i suoi 29 anni si è visto recapitare sotto l’abitazione di Posillipo, una lamborghini modello Huracan Evo.

La supercar è stata il regalo della sua dolce metà Jenny.  Insigne ha ricevuto la Lamborghini, infiocchettata come un pacco regalo, come dimostra lo scatto diffuso on line da NapoliMagazine.

Il giocatore simbolo e capitano del Napoli è un grandissimo appassionato di automobili, oltre alla Ferrari, nel suo garage è parcheggiata anche  una pazzesca e potentissima Mercedes da ben 639 cavalli.

AUGURI A LORENZO INSIGNE

Se la Lamborghini per Insigne è stata un regalo importantissimo, gli auguri dei compagni sono stati una gesto della ritrovata compattezza del gruppo. Dalla Nazionale al Napoli, passando per Mertens e Criscito, nel giorno del suo 29esimo compleanno, il capitano del Napoli ha ricevuto una lunga serie di messaggi sui social network.
Ora i tifosi chiedono un regalo a capitan Insigne: La coppa Italia e la qualificazione alla prossima Champions League

CARATTERISTICHE DELLA LAMBORGHINI DI INSIGNE

La lamborghini Huracan Evo di Lorenzo Insigne, è dotata di un motore V10 ad aspirazione naturale capace di scatenare  640 CV per volare fino a 325 km/h. La Lamborghini Huracán EVO è farcita delle tecnologie più moderne per esaltarne l’handling e la sicurezza.
Questa supercar passa da 0 a 100 km/h in 2″9 e da 0 a 200 km/h in 9″0. La Evo è l’ultima evoluzione del modello di maggior successo della Lamborghini, portando all’estremo le prestazioni meccaniche per esaltare la guida sportiva.
La Huracan è anche un tributo ai modelli del Toro storici, con le prese d’aria sulle minigonne laterali d’isipirazione Murcielago e il disegno ad Y degli sfoghi anteriori a richiamare la Countach.

Insigne dovrà ispirarsi alle prestazioni della Lamborghini in questa ripartenza della serie A. Il capitano del Napoli è chiamato a rimpinguare la casella dei goal stagionali: attualmente sono 9 in 31 partite, bottino che col ritorno da esterno nel tridente (nel 2016/2017 con Sarri in quella posizione segnò 20 reti, suo record all’ombra del Vesuvio) è potenzialmente migliorabile.
Spazzate via le insicurezze Insigne guarda ad un futuro tinto d’azzurro e si avvicina a un rinnovo pluriennale, che lo renderebbe bandiera della squadra di cui è tifoso.

Archivi