Calcio Napoli

Torino, Mazzarri si emoziona quando parla del Napoli: “sono fortissimi”

Mazzarri parla in conferenza stampa di Napoli-Torino. L’ex allenatore azzurro elogia i ragazzi di Ancelotti e parla dell’addio di Hamsik.

[better-ads type=”banner” banner=”105133″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

TORINO, Walter Mazzarri, visibilmente emozionato, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Torino. L’ex allenatore azzurro ha esaltato le
peculiarità della sua ex squadra ed ha parlato del trasferimento di Hamsik al Dalian.

Ecco quanto riporta Toro.it: “I numeri parlano da sé, il Napoli sembra quasi invincibile ma noi abbiamo dimostrato che facendo le cose per bene ce la possiamo giocare con tutti. Speriamo di fare bene.

Il Napoli non avrà Hamsik? Di lui basta dire che ho dedicato un capitolo del mio libro per dire cosa penso di questo uomo, di questo professionista, è un esempio per tutti coloro che vogliono fare il calciatore come mestiere”.

Mazzarri poi aggiunge: “Non bisogna fare gli errori che abbiamo fatto con l’Udinese: se li commettiamo con il Napoli non ci perdoneranno. Bisogna essere bravi a non far sviluppare la loro tecnica, bisogna essere attenti nelle due fasi e fare la classifica partita perfetta.

Domani per me è una verifica, possiamo fare bene facendo quanto provato in settimana”.

Ha continuato il tecnico del Toro. “La diffida di Rincon e Belotti? Sono due giocatori determinanti, prima o poi una partita la salteranno, ma loro non devono pensarci ma fare solo una grande partita per prendere punti a Napoli”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.