ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Salta Barcellona-Napoli: Uefa, stop a Champions League ed Europa League

uefa stop champions league ed europa league
Ultimo aggiornamento:

Napoli-Barcellona non si giocherà il 18 marzo al Camp Nou, la Uefa ha deciso di sospendere le partite di Champions League ed Europa League.

La crescete emergenza Covid 19 ha finalmente fatto cambiare idea alla Uefa che nella riunione di ieri aveva rimandato la decisione a martedì prossimo, facendo crescere il disappunto di tante squadre tra cui il Napoli di De Laurentiis che aveva lanciato un ultimatum alla Uefa. Il patron azzurro aveva chiesto di sapere entro oggi se i suoi calciatori dovevano giocare o meno martedì prossimo. Proprio oggi è arrivato il comunicato ufficiale della Uefa che sospende Champions League ed Europa League. Dunque Napoli-Barcellona è rinviata a data da destinarsi.

UEFA: CHAMPIONS LEAGUE SOSPESA ECCO IL COMUNICATO

Alla luce degli sviluppi dovuti alla diffusione del COVID-19 in Europa e delle relative decisioni prese da diversi governi, tutte le partite delle competizioni UEFA per club in programma la prossima settimana sono rinviate.

Ciò include le rimanenti partite di UEFA Champions League, Round 16 di ritorno, in programma il 17 e 18 marzo 2020; tutte le partite di UEFA Europa League, Round 16 dell’andata, in programma il 19 marzo 2020; tutte le partite della UEFA Youth League, quarti di finale in programma il 17 e 18 marzo 2020.

Ulteriori decisioni su quando si svolgono queste partite saranno comunicate a tempo debito.

A seguito dei rinvii, anche i sorteggi dei quarti di finale di UEFA Champions League e UEFA Europa League previsti per il 20 marzo sono stati rinviati.

La UEFA ha invitato ieri rappresentanti delle sue 55 federazioni associate, insieme ai consigli dell’Associazione europea dei club e delle leghe europee e un rappresentante della FIFPro, a una riunione di videoconferenza martedì 17 marzo per discutere la risposta del calcio europeo allo scoppio.

Archivi