Pallone D’oro, koulibaly supera Joao Felix. 24 posto per il difensore del Napoli

KOULIBALY PALLONE D'ORO

Pallone D’oro, Koulibaly supera Joao Felix. La giuria France Football dei 30 giocatori più forti d’Europa premia il difensore del Napoli.

Kalidou koulibaly nei top 30 per il pallone d’Oro. Il difensore del Napoli occupa la posizione numero 24 nella graduatoria stilata dalla giuria France Football dei 30 giocatori più forti d’Europa.

Nell’ambito dell’assegnazione del riconoscimento individuale più ambito del mondo del calcio, arriva un grande riconoscimento per il difensore del Napoli. Una ventata d’ottimismo in un momento particolare per koulibaly e del calcio Napoli.

Nella classifica del Pallone d’Oro, koulibaly supera, Joao Felix,  Benzema, Marquinhos e non solo.

Guidano la classifica Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, con 5 titoli a testa, mentre tra gli esclusi c’è Luka Modric, campione in carica nella scorsa stagione, così come fa rumore l’assenza di Neymar.
Cr7 è uno dei tre giocatori attualmente in Serie A presenti in lista: gli altri due sono ovviamente l’altro juventino De Ligt e Kalidou Koulibaly, che oltre a brillare con il Napoli ha raggiunto la finale di Coppa d’Africa con il suo Senegal.

KOULIBALY PALLONE D'ORO

La squadra più rappresentata è il Liverpool campione d’Europa: Mané, Alexander-Arnold, Alisson, Wijnaldum, Firmino, Salah e il favorito van Dijk sono i 7 portati dai ‘Reds’.

5 invece i giocatori del Manchester City di Guardiola: Mahrez, Aguero, De Bruyne, Sterling e Bernardo Silva.

Gran presenza anche degli ex Ajax, con De Jong, Tadic, van de Beek e Matthijs De Ligt.

KOULIBALY TRA CANDIDATI PALLONE D’ORO

Sadio Mané (Liverpool – Senegal)
Sergio Aguero (Manchester City – Argentina)
Frenkie de Jong (Ajax/Barcellona – Olanda)
Hugo Lloris (Totteham – Francia)
Dusan Tadic (Ajax – Serbia)
Kylian Mbappé (PSG – Francia)
Trent Alexander-Arnold (Liverpool – Inghilterra)
Donny Van de Beek (Ajax – Olanda)
Pierre-Emerick Aubameyang (Arsenal – Gabon)
Marc-André ter Stegen (Barcellona – Germania)
Cristiano Ronaldo (Juventus – Portogallo)
Alisson (Liverpool – Brasile)
Matthijs de Ligt (Ajax/Juventus – Olanda)
Karim Benzema (Real Madrid – Francia)
Georginio Wijnaldum (Liverpool – Olanda)
Virgil van Dijk (Liverpool – Olanda)
Bernardo Silva (Manchester City – Portogallo)
Heung-min Son (Tottenham – Corea del Sud)
Roberto Firmino (Liverpool – Brasile)
Robert Lewandowski (Bayern Monaco – Polonia)
Lionel Messi (Barcellona – Argentina)
Riyad Mahrez (Manchester City – Algeria)
Kevin De Bruyne (Manchester City – Belgio)
Kalidou Koulibaly (Napoli – Senegal)
Antoine Griezmann (Atletico Madrid/Barcellona – Francia)
Mohamed Salah (Liverpool – Egitto)
Eden Hazard (Chelsea/Real Madrid – Belgio)
Marquinhos (PSG – Brasile)
Raheem Sterling (Manchester City – Inghilterra)
Joao Felix (Benfica/Atletico Madrid – Portogallo)