ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

Non solo rigori negati al Napoli. Emerge un dato che nessuno ha notato

Non solo rigori negati al Napoli. Emerge un dato assurdo

Negati 15 rigori al Napoli, ma non è l’unico dato che influisce sulla classifca degli azzurri.

Premesso che in un Paese normale Nicchi e Rizzoli sarebbero stati già dismessi per la fallimentare gestione arbitrale, il danno subito dal Napoli nella stagione in corso è incalcolabile. Le recenti e nette vittorie su Lazio, Juventus e Inter non hanno fatto altro che acuire il grave torto arrecato ai partenopei.

Una squadra di vertice messa fuori da qualsiasi traguardo europeo da assurdi errori arbitrali è sconcertante. Si provi ad immaginare la classifica della Juventus, dell’Inter o della Lazio se fosse capitato a loro quanto accaduto al Napoli.

I 15 rigori netti negati al Napoli sono costati agli azzurri una marea di punti. Qualche buontempone dell’ultimissima ora si è apprestato a farci sapere che i rigori bisogna anche realizzarli.

Certo, ma intanto comincia a fischiarli e vediamo come finisce Napoli – Cagliari (0 – 1), Torino – Napoli (0 – 0), Spal – Napoli (0 – 0), Napoli – Atalanta (2 – 2), Napoli – Genoa (0 – 0), Napoli – Bologna (1 – 2) e Lecce – Napoli (2 – 3).

Senza contare che solo col Cagliari e l’Atalanta il Napoli ci ha rimesso almeno 4 punti anche se i rigori concessi sarebbero stati poi sbagliati. Nicchi e Rizzoli hanno fatto fuoco e fiamme per un rigore assegnato al Napoli, ma fino ad oggi, e sono passati già 5 giorni, non si sono fatti sentire nemmeno sull’operato di Giua in Napoli – Lecce.

Non solo rigori negati al Napoli

Pare proprio che col Napoli gli arbitri di Nicchi e Rizzoli abbiano fatto quasi tesoro della locuzione: Melius est abundare quam deficere. I partenopei hanno subito anche tre reti irregolari, rimediando il risultato solo con il Brescia (vittoria per 2 a 1) ma rimettendoci con la Juventus ed il Bologna.

Incredibile il 4 a 3 rimediato a Torino al 92’ con 4 giocatori bianconeri in fuorigioco e con fallo di Bonucci su Koulibaly sfuggito all’attento Orsato e a Irrati col VAR. Solo con 2 reti irregolari, il Napoli si è ritrovato con almeno altri 2 punti in meno ma Bologna e Juventus hanno 2 punti in più ciascuno.

Ma non è solo questione di rigori.

Il Napoli è la squadra fra le peggio trattate anche sul piano disciplinare in rapporto al numero di falli commessi. Il Napoli è la squadra più corretta ma pur avendo fatto solo 267 falli ha subito 53 cartellini gialli e 2 cartellini rossi, più ammoniti del Parma (51), Udinese (49), Juventus (50), Atalanta (50) che hanno un numero di falli maggiori.

 

Ecco la classifica dei falli fatti e dei falli subiti

 

SQUADREFalli fattiAmm. subiteEsp. subite%R. Sub.
Torino3875577.038 (7)
Genoa3716875.457 (6)
Bologna3587644.715 (4)
Fiorentina3506325.555 (3)
Sampdoria3476445.422 (2)
Inter3426035.02 (1)
Verona3425656.105 (5)
Cagliari3376635.107 (6)
Milan3316854.865 (2)
Roma3236465.046 (6)
Spal3226624.875 (5)
Udinese3214936.558 (7)
Lecce3206245.168 (7)
Atalanta3175026.344 (4)
Parma316516.193 (1)
Juventus3165026.327 (4)
Brescia3095655.516 (5)
Sassuolo3066025.17 (6)
Lazio2776024.612 (1)
Napoli2675325.034 (3)

 

Riproduzione consentita con citazione della fonte: www.napolipiu.com

Archivi