Napoli e Gattuso i tabù di Inzaghi: statistiche sorprendenti per gli azzurri

Napoli e Gattuso tabù Inzaghi

Napoli e Gattuso sono i tabù di Simone Inzaghi. Il tecnico della Lazio a caccia del record assoluto di vittorie, non ha mai battuto gli azzurri e Ringhio. 

 

 

Lazio-Napoli sarà anche la sfida Gattuso-Inzaghi. I due tecnici si affronteranno sabato 11 alle 18.00 allo stadio Olimpico di Roma. Napoli e Gattuso sono i tabù di Inzaghi. Il tecnico della Lazio non ha mai battuto gli azzurri e fino ad ora in 6 match ha racimolato appena 1 punto, frutto di 5 sconfitte ed un solo pareggio. Statistiche negative per Inzaghi anche negli scontri con Gattuso: fino ad ora il tecnico calabrese non è mai stato battuto in campionato dal suo collega biancoceleste. Una sola vittoria di Inzaghi è arrivata in Coppa Italia, poi ‘solo’ tre pareggi. Il Napoli, rimaneggiato in termini di formazione, si affida anche ai grandi numeri per cercare di ripartire. Trovare un filotto positivo è fondamentale, lo ha ricordato anche Gattuso in conferenza stampa.

 

 

Inzaghi: “Attenti al Napoli”

Dobbiamo fare molta attenzione il Napoli è la squadra che è sempre arrivata seconda, non fidiamoci degli azzurri” ha professato Simone Inzaghi in conferenza stampa. Parole di cautela ma anche di grande rispetto per una squadra, quella azzurra, che nei valori assoluti ha ottime qualità. Inzaghi avrà dalla sua una probabile formazione senza grandi assenza, a parte Correa mentre Gattuso deve fare i conti con tanti assenti, principalmente in difesa. Affrontare la Lazio lanciata verso lo Scudetto non sarà affatto semplice. Gli uomini di Inzaghi sono in una condizione mentale eccezionale, lo dimostrano le vittorie sul filo di lana che sottolineano la voglia di raggiungere il risultato ad ogni costo. Convinzione mentale che manca al Napoli, lo ha ribadito più volte Gattuso ecco perché una vittoria contro una squadra come la Lazio può essere fondamentale. D’altronde gli stessi biancocelesti sono rinati dopo un pareggio per 3-3 con l’Atalanta.