Calcio Napoli

Napoli con lo Spartak Mosca: quella volta in cui Maradona giocò con la maglia numero 16

Gli azzurri affronteranno i russi in Europa League

Il Napoli trova lo Spartak Mosca come avversaria in Europa League. Impossibile per i tifosi non pensare anche a quell’episodio con Maradona. Parliamo nel novembre 1990 e c’era ancora l’Unione Sovietica. Il Napoli arrivò a Mosca per giocare con lo Spartak in Coppa dei Campioni, ma all’atterraggio dell’aereo non scese le scalette Diego Armando Maradona.

Maradona-Spartak Mosca

Il Pibe de Oro, il giocatore più atteso da tutti, quello che aveva regalato due scudetti al Napoli non era presente alla trasferta russa. Spartak Mosca-Napoli si sarebbe giocata senza Maradona in campo. La stampa sovietica apprese dopo poco che il numero dieci del Napoli aveva perso l’aereo e quindi non aveva viaggiato con la squadra. In quella circostanza Moggi fece la voce grossa e disse pubblicamente che Maradona non avrebbe seguito la squadra.

Ma Maradona non si arrende e decide di andare a Mosca con un jet privato seguito dalla moglie e dal suo procuratore. Diego voleva seguire la squadra che all’andata aveva pareggiato 0-0 con lo Spartak al San Paolo. Eppure una volta atterrato a Mosca, Maradona non decide di andare subito a riposare, ma di visitare la Piazza Rossa ed il Mausoleo di Lenin. Il giorno dopo Maradona è convinto di entrare nella formazione titolare di Spartak Mosca-Napoli ma Bigon lo esclude: “Hai mancato di rispetto ai compagni, non giochi dal primo minuto”.

Maradona entra in campo con lo Spartak Mosca

Maradona con  la maglia numero 16

In quel periodo i numero erano fissi, si scendeva in campo con le maglie dall’uno all’undici. Cosi la maglia numero 10 andò a finire sulle spalle di Gianfranco Zola. Così nel freddo dello stadio Lenin, Diego fu fatto accomodare in panchina. Ma alla fine Maradona entrò in campo al minuto 60 di Spartak-Napoli. Alla fine la partita termina ai rigori, con Maradona che segna il suo penalty mentre Baroni sbaglia e così la vittoria va ai russi.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.