Calcio NapoliPrimo Piano

Tutto sul Leicester City: l’avversaria più ‘tosta’ per il Napoli in Europa League

Gli azzurri hanno pescato il club inglese in seconda fascia

Il Napoli giocherà con il Leicester City in Europa League. Sorteggio non fortunato per gli azzurri che pescano gli inglesi in seconda fascia. Una delle squadre più forti dell’Europa League affronterà gli azzurri che devono puntare al primo posto per ‘saltare’ subito agli Ottavi di Europa League, come prevede il nuovo regolamento.

Leicester City: tutte le informazioni

L’allenatore del Leicester City è Brendan Rodgers. Dopo la storica vittoria della Premier League con Ranieri, il club inglese ha saputo rinnovarsi ed essere sempre competitivo nel miglior campionato d’Europa. Della rosa di quell’annata sono rimasti in 7: Schmeichel (nuovo capitano), Morgan (ex capitano), James, Vardy, Albrighton, Fuchs, Chilwell, Amartey e Gray.

In questa sessione di mercato il Leicester Ciy ha piazzato 4 colpi di mercato: Jannik Vestergaard, Boubakary Soumaré, Filip Benković, Patson Daka. Nelle prime due giornate di campionato di Premier League il Leciester ha raccolta una vittoria in casa con i Wolves ed una sonora sconfitta con il West Ham fuori casa per 4-1. Le Foxes hanno ancora in rosa Vardy nemico pubblico numero uno per qualsiasi difesa e trascinatore della squadra, insieme con il portiere Schmeichel. Le partite casalinghe si giocano al Leciester City Stadium.

Come gioca il Leicester

Brendan Roger fa giocare un calcio molto fluido alla sua squadra ed utilizza di base il modulo 5-3-2 che fase avanzata fa salire molto i terzini per provare a portare quanti più palloni in area di rigore.  In difesa l’ingresso negli anni di Soyuncu e Ricardo Pereira hanno portato grande spinta sulla fascia destra.

A centrocampo c’è da notare la presenza di Tielemans acquistato nel 2019. Il giocatore belga ha accumulato molta esperienza è dotato di grande tecnica ed è sempre pronto a fornire l’assist decisivo per i compagni di squadra. Altro giocatore da tenere sott’occhio è Maddison, centrocampista dal gol facile. Nella stagione in corso, ha già realizzato 6 reti in Premier League e 3 in EFL, anche grazie al fatto che è il tiratore di punizioni, con l’aggiunta di 3 assist. Giocatore tecnico e veloce, può giocare anche da esterno sinistro, ruolo nel quale tende ad accentrarsi lasciando libera la propria zona di competenza. Difende evitando il contatto fisico. Harvey Barnes è l’altro elemento pericoloso del centrocampo. Nonostante lo si inserisca nella zona mediana del campo, la sua posizione è un ibrido tra seconda punta ed esterno (più a sinistra che a destra) che permette ai compagni di squadra l’inserimento o la verticalizzazione, dove è molto abile nel creare lo spazio per la corsa.

La squadra di Brendan Rogers cerca sempre il pressing alto ed in fase di possesso trasforma il modulo tattico in un 4-1-4-1. Il primo obiettivo dei calciatori in campo è di ribaltare l’azione quanto più velocemente possibile, ma se questo non dovesse accadere allora si cerca di consolidare il possesso per stanare gli avversari.

Vardy attaccante del Lecister City

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.