TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Motivazioni diverse, stesso obiettivo: Genoa e Napoli al Ferraris per i tre punti

Genoa e Napoli al Ferraris per i tre punti. Il Grifone in disperata lotta per non retrocedere. Il Napoli, non perde un colpo.

Il due a due in extremis al Friuli può essere il punto di svolta per il Grifone in disperata lotta per non retrocedere. Ma il Napoli, seppur senza obiettivi concreti, non sembra perdere un colpo.

Nemmeno il tempo di festeggiare e subito si riparte. È l’inevitabile conseguenza della ripartenza a ranghi serrati del post-lockdown che costringe le squadre a giocare due partite a settimana. Questo mercoledì sera il Napoli si troverà di fronte il Genoa, squadra in questo momento più complicata di altre da affrontare.

Il Grifone infatti è in piena lotta salvezza: quartultima a otto giornate dal termine, solo due sono i punti di vantaggio sul Lecce terzultimo ed ogni gara assume un’importanza vitale. A dire il vero finora la ripresa non è stata felice per gli uomini di Nicola, che hanno collezionato solo due punti in quattro partite: per di più, le due gare casalinghe hanno coinciso entrambe con una sconfitta, rispettivamente per 1–4 contro il Parma e per 1–3 contro la Juve. L’ultima partita, però, può essere coincisa con la svolta. Sotto per 2–0 a Udine per la gran parte della partita ed in palese inferiorità sotto il piano del gioco, il Genoa è riuscito ad agguantare il pareggio grazie ad una rete di Pandev e ad una ribattuta di Pinamonti al 97’ che hanno permesso di conquistare un punto a dir poco vitale. Il macedone, in particolare, azzurro per tre anni, è riuscito con l’esperienza ed il carisma che gli appartengono a contribuire in maniera determinante al raggiungimento del risultato e sarà una delle armi principali a disposizione del tecnico per la gara di mercoledì sera, sebbene con tutta probabilità parta ancora una volta dalla panchina.

Il Napoli dal canto suo non deve e non può farsi intimorire. È davvero interessante osservare come la squadra, senza un obiettivo concreto dopo la conquista della Coppa Italia e data l’impossibilità di raggiungere il quarto posto, riesca a mantenere alta la tensione ed anzi a sviluppare il proprio gioco di settimana in settimana. Gattuso, ormai si può dire, sta compiendo un ottimo lavoro sia sul piano tattico sia sul piano motivazionale, apportando unità ad un collettivo che in pochi ad inizio stagione avrebbero previsto terminasse l’annata in questa maniera. Contro la Roma, che pure è stata per larghi tratti pericolosa, la squadra non si è scomposta e ha fatto valere la qualità dei propri uomini migliori tra cui nuovamente Ghoulam, che il tecnico calabrese ha sapientemente rivitalizzato.

Vedere il Genoa lottare strenuamente per la permanenza in Serie A e il Napoli mostrare all’Italia i progressi fatti negli ultimi mesi sarà senza dubbio interessante, non solo per gli appassionati di questo sport ma anche per gli scommettitori, che potranno divertirsi a provare in queste ultime partite l’offerta di diversi operatori. Forse non tutti lo sanno, ma in molti offrono sostanziosi bonus di benvenuto per chi aprisse un nuovo conto gioco su una delle piattaforme online dei bookmaker. Tra questi ultimi segnaliamo il bonus planetwin365, recensito in una scheda di analisi da Wincomparator, portale di confronto tra i vari siti di scommesse con licenza AAMS.

Non ci resta dunque che attendere mercoledì! Se non altro, dopo la lunga pausa, il calcio non manca mai…

Archivi