ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Lo studio Einaudi: “Contagi zero in Campania entro metà aprile”, ecco il grafico

contagi zero campania
Ultimo aggiornamento:

Contagi zero in Campania, L’Einaudi Institute for Economics and Finance ha avviato uno studio per prevedere l’andamento della curva.

Contagi zero in Campania entro il 20 aprile lo dice uno studio dell’Einaudi Institute for Economics and Finance. La domanda che si stanno ponendo tutti in questo momento è la seguente: quando i fermeranno i contagi? La risposta è complicata da dare, anche se da qualche giorno si segnalata un cauto ottimismo, fornito anche dai dati che ogni giorno vengono dati dalla Protezione Civile. l‘Einaudi Institute for Economics and Finance ha avviato uno studio per formulare proiezioni attendibili sulla data in cui l’Italia potrebbe arrivare a zero contagi.

La decrescita dei contagi da coronavirus è dovuta anche alle misure restrittive volute dal governo italiano, che è pronto ad allungare il periodo di quarantena. In Campania, invece, il governato Vincenzo De Luca ha già fatto sapere che la quarantena sarà estesa fino al 14 aprile.

Contagi zero in Campania: ecco le previsioni

Le misure di contenimento devono ancora dare i loro frutti, anche perché l’incubazione del virus è di 14 giorni. Dopo tre settimane di quarantena, anche il blocco totale è arrivato solo da poco, molti italiani vorrebbero sapere quando si avrà un alleggerimento dell’emergenza. Secondo l’Eif il numero di contagi e vittime potrebbe decrescere sensibilmente tra il 5 ed il 16 maggio, mentre nelle regioni meno colpite si potrebbe avere un calo di contagi da coronavirus entro la fine di aprile.

Lo studio, ripreso anche dal Corriere della Sera, fa sapere che al momento la regione più in difficoltà nel fermare la curva dei contagi è la Toscana. Proprio in questa regione si potrebbe arrivare ad un blocco fino a metà maggio. Per la Campania si prevedono contagi zero entro il 20 aprile. Ovviamente questo dovrà essere unito ad un comportamento responsabile da parte dei cittadini, nel rispetto delle regole.

Archivi