Calciomercato NapoliTutto Napoli

Il Napoli rifiuta la seconda offerta da 70 milioni del City per Koulibaly. Ecco quanto chiede De Laurentiis

Il Napoli non cede koulibaly aal City, gli azzurri hanno rifiutato anche la seconda offerta, 70 milioni più bonus. De Laurentiis chiede di più.

Il Manchester City non molla Kalidou Koulibaly, e ha presentato una seconda offerta da 70 milioni per convincere il Napoli. Anche questo tentativo, come scrive il Corriere dello sport, è stato vano, De Laurentiis chiede una cifra vicina ai 90 milioni.

I 70 milioni di euro più bonus presentati dai Citizens non bastano, De Laurentiis non vuole staccarsi dai novanta che ha fissato come quotazione di Koulibaly. Nonostante la crisi, e il Napoli non «fa sconti», nè dismette talenti: questi sono (possono essere) ai giorni di Koulibaly, che sa di essere il protagonista del derby di Manchester e deve viverlo a modo suo, osservando e poi intervenendo.

Koulibaly non è stato mai così deludente come in questa stagione, sopratutto paragonato a quello dominante delle passate stagioni. Contro il Barcellona è stato il peggiore in campo. K.o per diverse gare per un problema al bicipite femorale, l’ex difensore di Genk e Metz non è mai riuscito a fare la voce grossa in stagione, se non in alcune sparute occasioni. Il vero Koulibaly non si è mai visto tra infortuni e voci di calciomercato, che tra l’altro potrebbero presto portarlo al City“.

70 MILIONI PER KOULIBALY

Il club di Guardiola vorrebbe approfittare di questa situazione per risparmiare un bel po di soldi sul costo del cartellino. Ha fatto i conti senza l’oste De laurentiis. La regola e chiara: si paga quanto chiede il patron del Napoli altrimenti koulibaly non si muove. Il senegalese è legato al Napoli da un contratto fino al 2023.

Si entra in una settimana che può diventare decisiva. Inizia il ritiro, il campionato si avvicina e ognuno dovrà poi cominciare a indirizzare il proprio futuro. Il City è in vantaggio, per kloulibaly, ma  i suoi settanta milioni (compresi bonus) sono stati giudicati insufficienti da De Laurentiis per chiudere.  Però c’è una volontà già espressa, e persino dispendiosa, di programmare un affare”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.