napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Juve, Allegri: Siamo feriti, non morti. Dobbiamo tenere il Napoli a distanza”

ALLEGRI VUOLE TENERE IL NAPOLI A DISTANZA

Massimiliano Allegri parla in conferenza stampa. Il tecnico della Juventus chiede una reazione d’orgoglio contro il Benevento per cancellare il passaggio a vuoto in Champions e tenere il Napoli a distanza, affermando che dopo la delusione con il Real Madrid, il campionato è il primo obbiettivo della Juventus.

ALLEGRI IN CONFERENZA STAMPA

BENEVENTO- L’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, ha parlato in conferenza stampa della sfida contro il Benevento di De Zerbi. Il tecnico ha parlato anche del Napoli e del Real Madrid. Ecco quanto evidenziato

CAMPIONATO PRIMO OBBIETTIVO PER I BIANCONERI

“Il campionato rimane il primo obiettivo, domani dobbiamo mettere in campo la rabbia e la delusione post Real, altrimenti ci andiamo a complicare la vita. Sul futuro c’è ancora tempo. Ho un contratto e sono contento di stare qui. E’ una questione di stimoli, in questo momento il futuro è una cosa alla quale non penso, penso solo al presente che è fatto di campionato, Champions e Coppa Italia“.

TENERE IL NAPOLI A DISTANZA

Domani non possiamo sbagliare, è una partita assolutamente da vincere. Il Benevento gioca bene a calcio, affronteremo il primo caldo alle 15, dobbiamo essere pronti con la testa. La squadra è responsabile, ne mancano 8, domani è una da vincere. Altrimenti permettiamo al Napoli di farsi sotto per lo Scudetto“.

DELUSIONE REAL MADRID

Sconfitte come quella di Champions a volte capitano quando affronti una grande squadra. Abbiamo fatto una bella partita per un’ ora. I nostri obiettivi non cambiano, il miglior modo per smaltire la sconfitta è tornare a vincere. Bisogna accettare a malincuore accettare le sconfitte, ma contro il Real siamo cresciuti molto nella gestione della palla”.

BENEVENTO, DIABATÈ: “PROVEREMO A VINCERE PER IL NAPOLI”

CONSIGLIATI PER TE