Calcio Napoli

Insigne contro Marocchi: “Ora basta ci stai offendendo”

Lorenzo Insigne zittisce Marocchi in diretta TV . Il capitano del Napoli risponde alle provocazioni dell’ex Juventino.



La sconfitta del Napoli contro il Cagliari, non è andata giù a Carlo Ancelotti e ai suoi giocatori, nel post gara ai microfoni di Sky è intervenuto il capitano dei partenopei Lorenzo Insigne.

“Dobbiamo lavorare sugli errori, perdere una partita così fa male. Hanno segnato all’unica occasione avuta, noi ne abbiamo create tanto e non siamo riusciti a segnare. Dobbiamo tornare concentrati perché tra tre giorni si gioca per fortuna. Loro sono stati bravi a chiuderci tutti gli spazi. Ho sbagliato un gol, la palla non poteva entrare”.


LITE INSIGNE-MAROCCHI

Dagli studi Sky interviene l’ex juventino Marocchi, che punzecchia il capitano del Napoli, Insigne risponde per le rime zittendo in diretta tv l’opinionista: “Poca intensità? Insisti con questa storia dell’intensità? Noi anche a Dimaro mettiamo la stessa intensità, sei stato giocatore e sai che si gioca sempre con intensità massima. Non mi va bene sentire dire che non abbiamo giocato con intensità. Io ci ho provato sul gol, se segnavo ero un fenomeno. E’ un’offesa dire che non abbiamo dato il massimo, abbiamo dato tutti il 200%”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.