Calcio NapoliTutto Napoli

Inglese-Milik sfida tra bomber di proprietà del Napoli

Inglese-Milik, al Tardini si sfidano due bomber di proprietà del Napoli. Il polacco a quota 12gol, l’attaccante del Parma  ne ha fatti otto.

[better-ads type=”banner” banner=”105133″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

 

NAPOLI. Al Tardini oggi il Napoli affronta anche se stesso. Due degli uomini più rappresentativi del Parma sono di proprietà del club di De Laurentiis: il portiere Sepe e il centravanti Inglese.

Parma-Napoli è anche Milik contro Inglese, scrive il Corriere del mezzogiorno, la «sfida nella sfida» tra due attaccanti scovati da Giuntoli.

Milik, costato 32 milioni, ha ereditato la scomoda missione del post Higuain. Giuntoli individuò nel polacco che aveva segnato 24 gol nell’Ajax.

Il polacco possedeva le caratteristiche tattiche e tecniche per inserirsi nel calcio di Sarri.

Inglese fu scoperto addirittura quando giocava al Lumezzane in serie C e portato al Carpi.

Nel Napoli che fatica a segnare, gli otto gol di Inglese (due su rigore) con la maglia del Parma alimentano delle riflessioni ma i suoi numeri sono frutto della continuità che gli ha concesso D’Aversa.

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

L’Atalanta si è già mossa, se Zapata, che piace all’Inter, sarà ceduto altrove Inglese è il sostituto ideale, il Napoli, che ha il diritto di contro riscatto, è pronto a discuterne.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.