Giaccherini: “Napoli da dimenticare. La Juve il top della mia carriera”.

Emanuele Giaccherini prima di Chievo-Juventus: “Napoli da dimenticare. La Juve il top della mia carriera, se segno esulto…”

[better-ads type=”banner” banner=”105133″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Napoli da dimenticare, Juve il top della mia carriera” Le parole di Emanuele Giaccherini stanno facendo il giro del Web. Alla vigilia della gara tra Chievo Verona e Juventus l’attaccante dei clivensi spende parole di elogio per i bianconeri e di recriminazione verso il Napoli:

“Questa volta dovessi segnare esulterei. La Juve è il punto più alto della mia carriera insieme alla Nazionale, ho dei ricordi bellissimi della Juventus che faranno sempre parte della mia vita. Il più grande attestato di stima è stato quello di avermi fatto giocare alla Juve e in Nazionale”.

Giaccherini ha poi aggiunto: “Quella di Napoli è stata una parentesi da dimenticare, avevo giocato l’Europeo da protagonista e nessuno poteva pensare che giocassi così poco”.

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]