Calcio Napoli

Gazzetta – Gattuso fa fuori Mertens per Osimhen: ecco i motivi che hanno spinto il tecnico alla decisione

Victor Osimhen scalza Dries Mertens e si prende il posto da titolare, lo ha deciso Gennaro Gattuso: ecco le motivazioni

Victor Osimhen scalza Dries Mertens e si prende il posto da titolare, lo ha deciso Gennaro Gattuso: ecco le motivazioni.

Nelle ultime due partite giocate da titolare Victor Osimhen ha segnato due gol, un segnale importante quello lanciato dall’attaccante nigeriano. I troppi infortuni ed il contagio da Covid 19 ne hanno frenato l’ascesa, ma ora l’attaccante vuole diventare protagonista. Secondo Gazzetta dello Sport anche Gattuso ha deciso di puntare su Osimhen lasciando Mertens in panchina. All’inizio della stagione il belga giocava sulla trequarti, ma ora quel posto è di Zielinski, diventato un punto di riferimento. Così gli spazi per Mertens si assottigliano, anche se uno con la sua classe si può sempre ritagliare un ruolo in questo Napoli. La decisione di Gattuso non è definitiva, ma per lo sprint finale di stagione il nigeriano è in netto vantaggio.

Osimhen titolare: le motivazioni di Gattuso

Fuori Mertens e dentro Osimhen titolare, Gattuso ha fatto la sua scelta e secondo Gazzetta dello Sport ci sono delle motivazioni profonde. “Il vero sacrificio di Gattuso è la rinuncia a Dries Mertens, al quale non avrebbe mai rinunciato, spinto in panchina dalle esigenze tattiche. La profondità che garantisce Osimhen alla fase offensiva è unica. D’altra parte, per averlo, Aurelio De Laurentiis ha investito una settantina di milioni di euro e sta gradendo la scelta dell’allenatore che, in questo modo, sta garantendo visibilità anche alla spesa sostenuta“. Ma dietro alla scelta di Gattuso inserire Osimhen titolare al posto di Mertens ci sono anche degli altri motivi: “Ma non è certo per questo che Rino ha deciso di puntare sul nigeriano. In lui oltre alla profondità ha trovato anche la fisicità per affrontare le difese schierate e per garantirsi la giocata di testa in area. La sua presenza permette anche un gioco diverso degli esterni che non sono più costretti a crossare sempre basso per capitalizzare la rapidità di esecuzione degli attaccanti meno fisici“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.