Calcio NapoliTutto Napoli

Gazzetta – Gattuso carica Osimhen, titolare in Sampdoria-Napoli: deve fare la differenza

Victor Osimhen titolare in Sampdoria-Napoli, il calciatore nigeriano è chiamato a mettere a segno gol pesanti per la Champions League.

Quattro gol segnati fino ad ora, un po’ pochini per chi di mestiere fa l’attaccante. Ma le attenuanti per Victor Osimhen non mancano: infortunio alla spalla, Covid 19, trauma cranico, in mezzo il relativo recupero fisico e mentale. Insomma il nigeriano da quando è al Napoli ne ha passate tante, anche peggio della sua prima esperienza Europea in Germania, quando poi dovette abbandonare tutto e tornare in Francia. Ora Osimhen è pronto a giocare titolare in Sampdoria-Napoli anche grazie ad una ritrovata forma fisica. Il calciatore nella sfida con la Juventus è apparso molto tonico quando è entrato in campo, capace di fare la differenza con i suoi strappi e nel tempo avuto a disposizione ha inciso sicuramente più di Mertens. Il belga non si discute, per lui parla la storia ed i gol, ma sicuramente non sta vivendo la sua stagione migliore.

“Vai Victor tocca a te”

Così Osimhen si prende il posto da titolare in Sampdoria-Napoli dopo aver giocato dal primo minuto col Crotone. In quel caso il nigeriano mise a segno anche un gol, quello da appoggiare in rete su assist magnifico di Lorenzo il Magnifico. Dal nigeriano ci si attende molto, anche perché quei 70 milioni di valutazione complessiva pesano come un macigno. Le speranze e le attese di società e tifosi sono tante. Anche Gazzetta dello Sport scrive di Osimhen titolare nella sfida con la Sampdoria, una gara da vincere per il Napoli per tenere il passo di chi lotta per la Champions League. Gli azzurri sono due punti sotto l’Atalanta e non possono fare passi falsi perché i nerazzurri di Gasperini corrono come un treno. La sfida con la Sampdoria ha un valore specifico importante, anche perché serve una reazione immediata.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.