Varie-Calcio

Fuorionda Rai su Atalanta-Juventus. “Quella scivolata ha sollevato polemiche”

C'è un clamoroso fuorionda Rai che ha fatto scattare una serie di polemiche sulla sfida Atalanta-Juventus

Il fuorionda della Rai sulla finale di Coppa Italia Atalanta-Juventus è diventato virale sul web. L’audio è stato postato sui vari social da migliaia di utenti. La partita era già stata molto complicata per l’arbitro Massa ed il Var Valeri. I due non hanno visto il rigore netto di Rabiot su Pessina. Massa non vede il contatto falloso del giocatore della Juventus e secondo il protocollo il Var non poteva intervenire. Quindi praticamente si legalizza l’errore. Ma in occasione del primo gol della Juventus c’è un episodio che definire sospetto è pure eufemismo. Cuadrado, infatti, entra in maniera pericolosa su Gosens, poi su quell’azzione arriva il vantaggio dei bianconeri nella finale di Coppa Italia. Anche in questo caso Massa lascia giocare ed il protocollo non permette al Var di Intervenire. Ancora una volta si legalizza l’errore.

Fuorionda Rai: ecco l’audio

La moviola della finale di TimVision Cup ha tenuto campo anche nel post partita di Atalanta-Juventus. Alla Rai hanno analizzato l’episodio da rigore, definendolo difficilissimo da vedere per Massa e giustificando più volte il mancato intervento del Var Valeri.

Ma c’è un fuorionda della Rai che sta sollevando molte polemiche ed è diventato virale sui social. Nella sequenza audio si sente nettamente Bruno Gentili, giornalista Rai che dice: “La scivolata, quella credo abbia sollevato un po’ qualche polemica“. Ovviamente il riferimento è all’intervento di Cuadrado su Gosens in occasione del gol di Kulusevski. A questa osservazione si sente risponde: “Beh ma non ha fatto fallo” e la voce in questo caso sembra essere proprio quella di Marco Tardelli, ex calciatore della Juventus e opinionista Rai. Nel fuorionda Rai si sente ancora Gentili che dice: “Io infatti ne parlavo con Massimiliano (Saccani, ex arbitro e moviolista Rai ndr) secondo me c’era un po’ di foga eccessiva“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.