napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Ancelotti: “Vittoria di maturità! Milik? Merita questo goal. Segnale di civiltà dal pubblico”

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, dopo la vittoria contro l’Atalanta è intervenuto ai microfoni di Sky Sport:

“L’Atalanta gioca molto bene, con un calcio dinamico e aggressivo. Abbiamo giocato una partita leggermente diversa da quello che avevamo preparato Abbiamo segnato presto e così siamo arretrati troppo dopo il vantaggio, ma le occasioni ci sono state, soprattutto in contropiede. L’Atalanta ha provato a pareggiare e forse l’aveva anche meritato, ma dopo il loro gol c’è stata un’altra partita. L’energia spesa per il pareggio dall’Atalanta ci ha permesso di far male alla fine”.

Su Milik

“Tutti quelli che sono entrati hanno dato vivacità e dinamismo. Il goal è molto importante. Milik, veniva da un momento difficile, non ha giocato con continuità, ma è rimasto sempre motivato e concentrato, si merita questo goal”.

Sull’atteggiamento della squadra

“Quando c’è da attaccare si attacca, quando c’è da difendere si difende. Il primo tempo l’abbiamo fatto bene, anche se abbiamo arretrato gli esterni di centrocampo, cosa che non è abituale per noi. Colpa del goal di vantaggio e della spinta dei loro esterni, abbiamo dovuto tenere un atteggiamento più prudente. Non è sempre possibile giocare il calcio champagne perché ci sono gli avversari, stasera troppo forti per noi. E’ stato un segno di maturità da parte nostra”.

Sul “clima” sugli spalti

“Il pubblico di Bergamo ha dato dimostrazione di maturità, ha creato un bel clima, di grande civiltà. Questo deve essere il calcio: una festa di sport, in cui c’è un vincitore e un vinto. E’ stata una bellissima serata per tutti, anche per i tifosi dell’Atalanta che saranno sì dispiaciuti per la sconfitta, ma contenti per l’atteggiamento della sua squadra. C’è stato un segnale di come dovrebbe essere una serata di sport dentro e fuori dal campo”.

Su Juventus-Inter

“Sarà una bellissima partita, tra due grandi squadre. Se tiferò Inter? Da piccolo, mi fu regalata una maglietta dell’Inter, fu la mia prima ed era di Mazzola, devo vedere se la riesco a trovare…(ride, ndr)”

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più