Calcio NapoliTutto Napoli

Un Napoli mediocre regala la Champions alla Juventus. La squadra di Gattuso mai in partita. Manca un rigore su Mertens

Napoli-Verona 1-1 La squadra di Juric ferma la corsa Champions degli azzurri. Gattuso nel pallone finisce con 5 punte

Napoli-Verona 1-1. La squadra di Gattuso perde il treno Champions pareggiando al Maradona contro gli scaligeri. Mediocre il Napoli per tutti i 90 minuti, gli azzurri sembrano la brutta copia della squadra che eravamo abituati a vedere in queste ultime giornate. Gli azzurri hanno subito lo schieramento tattico del Verona. Gli scaligeri sono arrivati a Napoli con l’intenzione di fermare gli azzurri e ci sono riusciti. Non sono bastati gli incitamenti dei tifosi assiepati fuori allo stadio Diego Armando Maradona. Questa squadra ha regalato loro una doppia delusione: la mancata qualificazione e la Champions regalata ad una mediocre Juventus.

Da registrare un rigore netto non concesso a Mertens, per una spinta in area, il solito Chiffi gira la testa dall’altra parte. Gattuso si gioca il tutto per tutto sul, finale inserendo Politano e Mertens, col belga che ha la palla per il 2-1 ma spedisce a lato. Dentro anche Petagna per Bakayoko, Napoli con 5 punte, ma i lampi di Politano non producono effetti. Proteste nel finale per un contatto Udogie-Mertens nell’area scaligera, Chiffi lascia correre. Petagna al 94′ incorna dando soltanto l’illusione di un goal che non arriva: Napoli fuori dalla Champions, il Verona chiude col botto una già ottima stagione.

Ora insulteranno Gattuso. Dimenticando che gli arbitri come sempre hanno falsato il campionato: senza il vergognoso rigore regalato alla Juventus da Calvarese (solo l’ultimo della lista) contro l’Inter, il Napoli sarebbe stato in  Champions 8 giorni fa. Lo schifo è questo. ZILIANI

IL TABELLINO E LE PAGELLE

NAPOLI-VERONA 1-1

MARCATORI: 60′ Rrahmani (N), 69′ Faraoni (V)

NAPOLI (4-2-3-1): Meret 6,5; Di Lorenzo 5, Manolas 6, Rrahmani 6,5, Hysaj 5 (71′ Mario Rui 5,5); Fabian Ruiz 5, Bakayoko 5 (81′ Petagna sv); Lozano 5,5 (67′ Politano 6), Zielinski 5 (71′ Mertens 5,5), Insigne 5,5; Osimhen 5. All. Gattuso.

VERONA (3-4-2-1): Pandur 6 (63′ Berardi 6); Ceccherini 6 (76′ Lovato sv), Gunter 7, Dimarco 6; Faraoni 6,5 (76′ Ruegg sv), Dawidowicz 6,5 (41′ Udogie 6), Ilic 6, Lazovic 6; Bessa 5,5, Zaccagni 6,5; Kalinic 6 (63′ Lasagna 6). All. Juric.

Arbitro: Chiffi

Ammoniti: Lozano (N), Ilic (V), Dawidowicz (V), Udogie (V), Dimarco (V), Bakayoko (N)

Espulsi: nessuno

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.