Calcio Napoli

Pistocchi: “De Laurentiis vada da Sarri, ha commesso un grave errore”

Maurizio Pistocchi giornalista di Mediaset ha parlato della crisi del Napoli e di Maurizio Sarri ai microfoni di Radio Amore.

Certi amori non si dimenticano mai, ecco perché il nome di Maurizio Sarri continua a circolare negli ambienti napoletani. Il gioco espresso durante il sarrismo è stato di una bellezza che forse mai più potrà tornare, ma resta comunque una affascinante suggestione, soprattutto in questo momento in cui il futuro di Gennaro Gattuso è in bilico. Del momento del Napoli ha parlato anche Maurizio Pistocchi che durante la trasmissione ‘ I Tirapietre’ di Luca Cirillo e Donato Martucci, ha detto: “Con la Juventus il Napoli è stato fin troppo timido, mentre con il Verona c’è stato un vero e proprio disastro difensivo, impossibile prendere quei gol“. La foto del gol di Dimarco e Zaccagni tutti soli in area di rigore è emblematica. “La squadra di Gattuso poteva lanciare l’assalto all’Inter mettendosi a solo un punto dai nerazzurri, ma ha sprecato tutto con Verona e Inter“.

Ecco perché le prossime sfide saranno decisive per Gennaro Gattuso che potrebbe essere sostituito qualora i risultati dovessero continuare a latitare. “Vedete Ballardini a Genoa, da quando è arrivato ha fatto più punti di tredici squadre, compreso il Napoli. Non è un ruffiano e non ha un procuratore ed ai tempi di Palermo ha anche litigato con Moggi” dice Pistocchi. Il giornalista poi ritorna in tema Napoli e aggiunge: “Se fossi in De Laurentiis mi farei accompagnare vicino Firenze e proporre un contratto già firmato a Maurizio Sarri chiedendogli di tornare. Lasciar partire Sarri – conclude Pistocchi – è stato un grande errore, il gioco di Maurizio era un valore aggiunto per la squadra azzurra, ma De Laurentiis non ha voluto riconoscergli i meriti“.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.