Calciomercato Napoli

Pacchetto Milik: in arrivo un extra budget per il Napoli?

La cessione di Arek Milik al Marsiglia può portare in dote un extra budget per il Napoli se il polacco verrà ceduto a fine stagione

La cessione di Arek Milik al Marsiglia può portare in dote un extra budget per il Napoli se il polacco verrà ceduto a fine stagione.

Arek MIlik ed il Napoli la storia, puramente di interesse, va avanti anche a distanza. Così la SSCN segue con attenzione gli sviluppi di mercato legati al Marsiglia e Milik. Secondo quanto riferisce Corriere dello Sport dal ‘pacchetto Milik’ il Napoli “potrebbe ricavare in largo anticipo rispetto all’originari scadenza biennale sia i 13 milioni di euro concordati con il Marsiglia a gennaio, sia un incentivo“. In questo caso si tratta di un extra budget legato alla futura rivendita del calciatore. Milik infatti ha chiesto e ottenuto un “accordo privato in virtù del quale potrebbe lasciare il club francese immediatamente, già in estate, qualora un’altra società fosse disposta a versare un certa cifra pattuita che si aggira intorno ai 15 milioni tra base fissa e bonus“.

Quanto incassa il Napoli dalla cessione di Milik

Dunque nelle casse del Napoli potrebbero entrare altro denaro cash senza dover attendere nemmeno due anni. In caso di cessione a fine stagione il Napoli è “titolare di una percentuale sulla futura rivendita dell’attaccante compresa tra il 20 ed il 30 percento del titolare”. In pratica se Milik dovesse lasciare il Marsiglia a fine stagione potrebbero entrare nelle casse del Napoli circa 4,5 milioni di euro. In questo caso l’affare MIlik al Marsiglia rappresenterebbe un affare ancora più grosso per Aurelio De Laurentiis che non ha mai ceduto al tira e molla con il polacco. Il calciatore ha rinnovato con il Napoli solo quando la società era sicuro di venderlo al Marsiglia e non alla Juventus, squadra che Milik ha sempre messo in cima ai suoi pensieri.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.