Tutto Napoli

Napoli- Verona 2-0. Gli azzurri tornano a vincere tra i cori razzisti dei tifosi dell’Hellas

Napoli- Verona 2-0, doppietta di Milik tra i cori razzisti dei tifosi del Verona. Gli azzurri tornano a vincere.

Torna la vittoria al San Paolo, Napoli-Verona finisce 2-0. Milik protagonista di una doppietta, 7 in pagella anche per Meret protagonista di una parata tripla.
Il Napoli con la Vittoria sul Verona nell’anticipo delle 18 dell’ottava giornata di Serie A, si porta a quota 16 in classifica. Gli scaligeri rimangono invece fermi a 9.

Gli azzurri cominciano bene la gara, impegnando il portiere veronese in più di un’occasione, Mertet sale in cattedra con una parata tripla, scatenando gli applausi  del San -Paolo.

Il Verona, mai domo, pressa e attacca costringendo gli azzurri a subire. Nonostante il momento negativo, il Napoli passa  in vantaggio, assist al bacio di Fabian e Milik ed è goal.

La manovra  dei veneti non lascia respirare il Napoli, che sfiora il raddoppio sul finire del primo tempo con il debuttante Younes.

Nel secondo tempo, non cambia molto. Insigne impegna  immediatamente l’estremo difensore veronese, meritando anche gli applausi del pubblico per un paio di “magie”.
Dal piede del capitano parte la punizione che Milik trasforma in rete, portando gli azzurri sul 2-0, regalando alla formazione di Carlo Ancelotti una preziosissima vittoria..

Napoli- Verona 2-0. Torna la vittoria per gli azzurri di Ancelotti

Cori razzisti dei tifosi del Verona

I tifosi dell’Helllas sono entrati al San Paolo solo ad inizio ripresa. Per motivi di sicurezza, infatti, sono stati trattenuti in autogrill a 30 km da Napoli, facendo prima entrare i tifosi del Napoli per evitare contatti.

Appena entrati al San Paolo, hanno intonato: “Abbiamo un sogno nel cuore, bruciare il meridione”. L’ignobile coro zittito dai roboanti fischi dello stadio San Paolo.

Maglia per Bandoni

Tra il primo e il secondo tempo, il Napoli ha reso omaggio a Claudio Bandoni che nei giorni scorsi ha promosso una splendida iniziativa in vista del match Napoli-Hellas.
L’ex portiere, che ha militato in entrambe le squadre, ha pedalato da Verona al capoluogo campano per lanciare un messaggio di alle due tifoserie, 960 chilometri per costruire un ponte di pace.

Bandoni è stato omaggiato tra il primo e secondo tempo della gara Napoli-Verona, è entrato in campo. ha salutato i tifosi del San Paolo e ha indossato una maglia del Napoli regalatagli dalla società azzurra.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.