TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

CORRIERE – Napoli, pronte cessioni pesanti. Volati via 164 milioni di euro. Ecco la situazione

Il Napoli da gennaio ad oggi ha investito 164 milioni sul mercato. Occorre riequilibrare i conti. De Laurentiis pronto a cessioni pesanti.

Il calciomercato del Napoli è un grande punto interrogativo, tutto ruota intorno alle cessioni. Dopo l’acquisto più oneroso della storia del club partenopeo, Victor Osimhen,  il Napoli è entrato in una fase di stallo dalla quale sembra difficile uscine a meno di cessioni pesanti.
Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport “Il Napoli da gennaio ad oggi ha investito sul mercato ben 164 milioni di euro. Il bilancio dei partenopei ne risentirà non poco, anche se il Napoli è l’unico club a non avere debiti con le banche.

Non sono bastate le cessioni di Allan, di Karnezis e dei giovanotti girati in Ligue One per sistemare le cose. Non ci saranno svendite, non esisteranno addii low cost ma a Giuntoli viene chiesto di sgrossare l’organico. Il monte ingaggi resta superiore ai cento milioni di euro e in quest’anno  senza Champions, probabilmente senza incassi, sarà indispensabile riuscire ad adagiarsi su un equilibrio finanziario rassicurante“.

IL NAPOLI VENDE

Il Corriere dello sport  sulle cessioni del Napoli aggiunge: “Al Napoli c’è abbondanza in vari settori, sia in difesa che in attacco. Il contratto di Ghoulam (quattro milioni e mezzo con benefit che risalgono al rinnovo)  è un peso.

In quella zona in organico ci sono i Di Lorenzo e Mario Rui, Malcuit e Hysaj. E va così anche in attacco: Llorente, che ha ancora un anno di stipendio garantito, è l’ennesima voce che, nei conteggi, finisce stridere, assai più di Younes e di Ounas, che comunque costituiscono eccedenze”.

MILIK E KOULIBALY

La Roma sta facendo sul serio per Arek Milik e a breve l’affare potrebbe andare in porto. Ci sono degli importanti aggiornamenti da dare. Il centravanti polacco ha detto finalmente sì ai giallorossi.

L’ex Ajax potrebbe a breve passare alla Roma. Le cifre sono più alte rispetto a quelle circolate nelle ultime ore (20 più 5 di bonus). Il Napoli potrebbe incassare ben 28 milioni. 24 di base fissa e altri quattro di bonus.

Il pagamento sarebbe dilazionato in quattro, cinque tranches. C’è stata la tanto attesa fumata bianca tra il Napoli e la Roma. Nei prossimi giorni sarà possibile trovare la definitiva quadratura del cerchio.
Koulibaly – Manchester City, tutto però dipende da Aurelio De Laurentiis. Il presidente del Napoli deve accettare l’offerta del club inglese, che non va oltre i 65 milioni più bonus.

Archivi