TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Corriere – Manchester City e Psg entità astratte, Koulibaly può restare. Nessuno si avvicina alle richieste di ADL

koulibaly manchester city psg

Manchester City e Psg vogliono Kalidou Koulibaly, il Napoli continua a chiedere 75 milioni di euro. Nessuno si avvicina alla richiesta della SSCN.

Passano i giorni e con essi aumentano le possibilità che Kalidou Koulibaly resti a Napoli, lo vogliono Manchester City e Psg ma nessuno vuole sborsare i soldi chiesti da Aurelio De Laurentiis. La situazione del difensore senegalese è totalmente diversa da un altro partente, Arek Milik. Il polacco ha un contratto in scadenza nel 2021 e quindi il Napoli si dovrà ‘accontentare’ se non vuole perderlo a zero. Koulibaly invece è ‘protetto’ da un contratto fino al 2023 e quindi da questo punto di vista il Napoli si sente più che sicuro. Chi lo vuole si deve mettere in fila.

Manchester City e Psg su Koulibaly: ultime notizie

Al momento nessuno ha fatto un passo decisivo per prendere il calciatore. Il Manchester City addirittura non si è voluto nemmeno palesare, come scrive Corriere dello Sport. Ha affidato tutto nelle mani di Fali Ramadani, a causa di quello sgarbo per Jorginho registrato qualche anno addietro. Ma il vero problema restano le cifre, nessuno arriva alle richieste economiche di Aurelio De Laurentiis che non si smuove da quei 75 milioni di euro.

Al momento il Manchter City per Koulibaly è arrivato a 65 milioni mentre il Psg non ha fatto ancora un’offerta ufficiale, ma solo una telefonata di Leonardo. Il tempo scorre e la soluzione non si trovata, tanto che il City ci sta provando anche per Gimenez dell’Atletico Madrid. Ma anche in questo caso, come ricorda CorSport, Guardiola sbatte di fronte ad un muro. Il difensore uruguaiano ha una clausola rescissoria di 120 milioni di euro. Anche in questo caso si è bloccato tutto. Ecco allora che Koulibaly può seriamente restare al Napoli, almeno per un’altra stagione. L’ipotesi diventa sempre più probabile, ogni giorno che passa.

Archivi