TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Verso Napoli-Juventus. Gattuso carica la squadra. Koulibaly e Maksimovic parte del lavoro in gruppo, Allan out

Napoli-juventus report allenamento

Napoli-Juventus report allenamento a Castel Volturno in vista della sfida del San Paolo di domenica 25. Allan out, Koulibaly e Maksimovic in gruppo. 

 

Il Napoli che sfida la Juventus domenica sera alle 20.45 allo stadio San Paolo di Napoli dovrà fare a meno di molti titolari. Il report allenamento dal training center di Castel Volturno diramato dal sito ufficiale della SSC Napoli, segnale Kalidou Koulibaly e Nikola Maksimovic che hanno svolto la prima parte dei esercitazioni sulla linea difensiva in gruppo, personalizzato per la seconda parte. Il difensore senegalese non giocherà con la Juventus, così come Maksimovic. Stessa cosa si può dire di Allan, finito al centro di vicende di mercato, che ha svolto lavoro personalizzato in palestra con Amin Younes, anche per il tedesco si parla di un passaggio alla Sampdoria. Terapie e lavoro personalizzato in campo invece per Ghoulam.

 

Napoli-Juventus: allenamento e probabile formazione

Il resto della squadra si è allenata regolarmente a Castel Volturno diretta dalle urla di incitamento di Gattuso. La sessione ė iniziata  con una serie di torelli e attivazione, successivamente esercitazioni tecnico tattiche per reparti e combinazioni di gioco e tiri in porta. Gattuso sta preparando nei minimi dettagli la patita con la Juventus, un match che offre già grandi motivazioni per tutto ciò che comporta nell’ambiente azzurro. Il ritorno al San Paolo di Gonzalo Higuain e Maurizio Sarri, ma anche la voglia di uscire dal tunnel e dare seguito alla vittoria con la Lazio in Coppa Italia. Purtroppo il tecnico calabrese dovrà fare ancora i conti con l’emergenza in difesa. Nella probabile formazione del Napoli c’è ancora Ospina in porta, con Hysaj, Manolas, Di Lorenzo e Mario Rui in difesa. Demme diventa titolare a centrocampo, con Zielinski sicuro titolare e Lobotka e Fabian Ruiz che si giocano il posto lasciato vuoto dall’assenza di Allan. Con gli infortuni di Mertens e Younes, l’attacco è già stabilito con Insigne, Callejon e Milik.

 

Archivi