Tutto Napoli

Insigne-Napoli, l’agente: “Si decide a Gennaio, potrebbe andare all’estero. Qualcuno in società ci ha deriso. Ecco cosa mi diceva ADL “

Vincenzo Pisacane agente di Lorenzo Insigne parla del rinnovo con il Napoli e fissa la deadline per Gennaio. il procuratore del capitano azzurro apre all’ipotesi estero e chiede una risposta al patron del calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis.

L’AGENTE DI INSIGNE SUL RINNOVO CON IL NAPOLI

L’agente di Lorenzo Inisgne, Vincenzo Pisacane ha parlato del rinnovo con il Napoli. L’agente di Insigne ai microfoni del Corriere dello Sport, ha fissato la deadline per il mese di gennaio. superato questo periodo per il capitano del Napoli potrebbero aprirsi nuovi scenari per il futuro. Tra quindici giorni Lorenzo sarà libero a parametro zero. De Laurentiis offre un rinnovo al ribasso, 2,5ml a stagione, mentre il capitano accetterebbe un rinnovo pari allo stipendio attuale, circa 5 ml.

” Non lo so cosa succederà, nel calcio tutto può cambiare in dieci minuti. De Laurentiis ha fatto una proposta che noi non riteniamo congrua. Preferisco evitare cifre e dettagli, al presidente bisognerebbe chiedere quale è stata l’offerta e per quale motivo il calciatore ha rifiutato”

INSIGNE LIBERO A PARAMENTO ZERO

” Il regolamento dice che tra poco sarà libero. Questo è un fatto insolito che nessuno si aspettava anche perché parliamo di uno dei giocatori migliori d’Europa”,

CONTATTI CON IL NAPOLI ASSENTI?

“Con il Napoli ci sentiamo spesso anche se l’ultima telefonata non è stata delle migliori. La storia tra ilsigne e il Napoli non finirà mai anche se dovesse andare a giocare altrove. Una sola cosa è certa è che non possiamo aspettare giugno. Non è un ultimatum al Napoli, assolutamente ma quando si aprirà la sessione invernale del mercato dobbiamo assolutamente trovare una soluzione”.

BONUS ALLA FIRMA

“Vorrei chiarire un punto importante, non abbiamo mai chiesto un bonus alla firma. questa è una grande bugia. Non è giusto che Lorenzo passi da mercenario anche se per De Laurentiis i bonus rappresentano la stragrande maggioranza dei contratti. Insigne vorrebbe restare a Napoli a vita, non devo raccontare io il suo attaccamento alla maglia, i sacriffici, al gioia per le vittorie e la rabbia per le sconfitte”.

INSIGNE SENZA RINNOVO CON IL NAPOLI: SI APRE L’IPOTESI ESTERO

La Lazio, il Tottenham e il Toronto sulle tracce di insigne?

“Fino al 2 Gennaio non avrò contatti con nessuno. Dal 2 in poi tutto cambierà. L’ipotesi Canada è un’idea da non scartare. dopo tanti anni con la maglia del Napoli, andare all’estero farebbe meno male”.

IL RAPPORTO CON DE LAURENTIIS

“Un giorno racconterò tutta la vicenda, ho letto un scacco di cavolate. De Laurentiis decide a chi dare e quanto dare, noi al massimo possiamo rifiutare. La questione è solo nei modi e nell’educazione. Non si tratta di equivoci, ma è tutto studiato scientificamente. Un campione attaccato al Napoli come insigne avrebbe meritato maggiore considerazione. Tempo fa provai a parlare don il presidente, ma lui mi rimandava sempre a Giuntoli. Qualcuno in società mi ha detto”dove vuoi che vada Inisgne” credendo che nessuno fosse interessato a Lorenzo. Fin quando resterà al Napoli Insigne darà sempre il massimo per questa maglia”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.