Calcio Napoli e cultura Napoletana

Il Napoli «scarica» Reina e Ghoulam punta i piedi

Nessun accordo tra Reina e il Napoli. Ghoulam chiede un ingaggio super. Il fratello agente del calciatore aspetta un’offerta sostanziosa dal club per rinnovare.

di  Donato Martucci CdM

Difficile che Reina possa rimanere in azzurro

Pepe Reina è sempre più lontano da Napoli. L’incontro di ieri a Roma tra Aurelio De Laurentiis e l’agente del portiere, Manuel Garcia Quilon, non ha prodotto una soluzione concreta. Il Napoli è rimasto sulla sua rigida posizione: non ha offerto il rinnovo al calciatore (con il contratto in scadenza nel 2018) né ha lasciato il cartellino, magari con una risoluzione contrattuale, aspetto che la società partenopea non ha mai però preso in considerazione.

La vicenda è tutt’altro che chiusa ma è difficile che il portiere madrileno possa decidere di rimanere in azzurro l’anno prossimo senza aver rinnovato.

Grane di mercato per il Napoli

Giuntoli è molto attivo sul mercato per ciò che riguarda i portieri. I fari sono puntati su Norberto Neto (27 anni), vice di Buffon alla Juventus e Bernd Leno (25) del Bayern Leverkusen. Una prima donna e un vice che a questo punto potrebbe essere anche Sepe che proviene dal settore giovanile azzurro.

Le grane di mercato per il Napoli continuano e Giuntoli vuole mettere i tasselli a posto prima di partire per il ritiro. C’è da risolvere anche la situazione relativa a Ghoulam che si è complicata. Il fratello-agente del calciatore aspetta un’offerta sostanziosa dal Napoli per rinnovare, altrimenti è disposto a rimanere a scadenza di contratto (2018).

II Napoli vorrebbe invece tenere Strinic, ma il croato vuole giocare titolare. A quel punto, la società partenopea potrebbe fiondarsi sul mercato per cercare un esterno che sappia giocare sia a destra che a sinistra. Intanto, sta monitorando la situazione dello spagnolo Alejandro Grimaldo del Benfica (22).

CONSIGLIATI PER TE