Calcio Napoli

Iannicelli: “Napoli-Juve andrebbe rinviata. Questa partita è una truffa”

Peppe Iannicelli ritiene che Napoli-Juventus andrebbe rinviata: "Il big match di serie A è una truffa per i tifosi"

Peppe Iannicelli, giornalista di Canale 21, ritiene che Napoli-Juve dovrebbe essere rinviata. Secondo il giornalista la partita del Maradona è una truffa ai tifosi.

Napoli-Juve andrebbe rinviata. È una truffa pagare un biglietto salato e non poter vedere giocare atleti in piena efficienza”.

Il giornalista su Optimagazine.com spiega poi le sue ragioni: ”

Max Allegri ha deciso di rinunciare a Dybala, Cuadrado, Bentancur, Danilo e Alex Sandro. Troppo rischioso mandarli in campo al Diego Armando Maradona. Allegri si dichiara fiducioso e non accampa scuse: la Juventus disputerà contro il Napoli una grandissima partita”.

“Anche il Napoli, come tutti i club di vertice, paga un dazio pesante agli impegni internazionali dei propri big. Tra ritorni in sede solo alla vigilia della gara ed acciacchi più o meno gravi anche mister Spalletti non ha certo potuto preparare al meglio la sfida che potrebbe consentire al Napoli di volare a più otto in classifica. Addirittura mister Spalletti, a causa dell’infortunio di Meret, sarà costretto a mandare in campo il portiere Ospina arrivato a Napoli a poche ore dal fischio iniziale della sfida. Nessuno dei due allenatori accampa scuse. Ma di certo Napoli Juventus non sarà regolare. Mister Allegri e Mister Spalletti non hanno avuto la possibilità di preparare al meglio una delle partite più attese del campionato”, ha concluso Iannicelli su Napoli-Juve.

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.