ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Gattuso esalta il gruppo: “Continuiamo così. Callejon? conto su di lui”

gattuso conferenza stampa spal
Ultimo aggiornamento:

Gennaro Gattuso tecnico del Napoli, ha parlato al termine del match vinto dal Napoli per 3-1 con la Spal, soddisfatto l’allenatore dei partenopei.

Il Napoli batte 3-1 la Spal grazie ai gol di Mertens, Callejon e Younes. In conferenza stampa parla Gennaro Gattuso che salta il gruppo: “Stiamo facendo bene, forse più di questo, in questo momento non possiamo fare. Ora dobbiamo recuperare le forze e andare a giocare a Bergamo, con l’Atalanta, una sfida che non sarà affatto semplice“. Secondo Gattuso la squadra di Gasperini non è una “sorpresa, da tempo sta facendo degli ottimi campionati. Noi dobbiamo essere pronti e continuare così come stiamo facendo. Ai miei ragazzi dico di dare continuità al gioco“. Oggi si è visto proprio che i calciatori provavano ad adottare un fraseggio più ricercato, uscendo spesso palla al piede. Mentre ad inizio avventura Gattuso cercava solo la concretezza.

Gattuso ha parlato anche di Callejon e Mertens: “Sono veramente molto contento della firma di Dries, ma anche di quella di Callejon, non poteva cancellare la sua storia con il Napoli, così, in un attimo. Continuo a contare su di lui che mi ha dato tanto“. Tra i tre tentori c’è anche Lorenzo Insigne, il capitano che continua a dare grande continuità alle sue prestazioni e si è visto annullare anche un gol nella sfida con la Spal: “Ha una grandissima resistenza fisica, fa 12 km a partita e ci aiuta moltissimo anche in difesa. Sta facendo ottime prestazioni e cresce sempre di più“.

Buona prestazione anche per Lobotka che è rientrato in campo dopo un “problemino fisico. Sapevamo che con lui e Demme prendevamo due buoni calciatore. Sa giocare a calcio – ha detto Gattuso in conferenza stampa dopo la partita con la Spal – se impara a tenere il campo può dare un ottimo contributo“. Chiusura su Lozano, che comincia ad avere più minutaggio: “Si sta allenando come piace a me. Ha delle caratteristiche precise e la sua velocità può farci molto comodo”.

Archivi