TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Fotografato uno dei più importanti fenomeni dell’universo: un’altra eccellenza napoletana, rassegnatevi!

buco nero univeristà federico II napoli

L’eccellenza napoletana non si arresta: fotografato un getto di plasma emesso da un buco nero al centro dell’universo, collabora l’Università Federico II.

E’ stato definito uno dei fenomeni più importanti dell’universo, il getto di plasma di un buco nero al centro della galassia. L’immagine è stata pubblicata su Astronomy and Astrophysics, realizzata da Event Horizon Telescope (Eht). Nessuno aveva mai scattato una foto di questo fenomeno, l’Italia vi collabora con Università Federico II di Napoli, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) e Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf).

Dopo la prima immagine di un buco nero, viene ritratto un dettaglio ovvero un getto relativistico originato probabilmente dalle vicinanze di un buco nero supermassiccio. “Ogni volta che apriamo una nuova finestra sull’universo, questo ci regala nuove emozioni”, commenta Mariafelicia De Laurentis, ricercatrice all’INFN e professore all’Università Federico II di Napoli, membro della Collaborazione EHT. “Il risultato ottenuto ci permette ora di avere una maggiore comprensione della natura e dei processi fisici alla base di queste enormi sorgenti di energia – ha aggiunto De Laurentiis – siamo riusciti ad aggiungere un altro tassello al grande puzzle della storia dell’universo“.

Napoli e le sue eccellenze

Nonostante i continui attacchi o cadute di stile (per citare solo l’ultima quella di Myrta Merlino a La 7) Napoli continua a svettare in Italia e nel mondo per le sue eccellenze. Questo non può mascherare i tanti difetti della città, difetti che però vengono messi continuamente in evidenza mentre viene oscurata, in maniera quasi totalitaria, per le grande eccellenze che può offrire. Basta pensare alla cura Ascierto, messa in campo dal team di esperti degli ospedali Cotugno e Pascale e passata quasi in sordina sui media nazionali. Qualche accenno è stato fatto, ma quasi più per dovere che per altro. Mentre Sky Uk ha deciso di dedicargli un intero servizio, elogiando la capacità di tutto il personale sanitario napoletano.

Archivi