Calcio Napoli

Fedele contro Politano: “Perché è andato in Francia? Assurdo”

L'ex dirigente parla ai microfoni di Radio Marte

Matteo Politano è positivo al Covid 19 e salterà la sfida Inter-Napoli, contestazione da parte di Enrico Fedele: “Perché è andato in Francia?”. L’attaccante del Napoli ha goduto come gli altri compagni, non impegnati in Nazionali, di alcuni giorni di riposo. Legittimamente poteva andare dove voleva. Poi è arrivata la notizia di Politano positivo al Covid, cosa che gli impedirà di giocare contro l’Inter. Questo ha fatto scattare una serie di polemiche sui movimenti del calciatore, che riguardano però solo la sua vita privata.

A bacchettare Politano per il viaggio a Parigi ci ha pensato Enrico Fedele che a Radio Marte dice: Non riesco proprio a capire perché sia andato all’estero. Lo ha fatto in un momento molto delicato per la stagione del Napoli“. Fedele bacchetta anche la società azzurra: “Quello che capisco ancora di meno è come possa una società permettere ad un giocatore di andare in Francia in questo momento, ovvero in uno dei paesi più contagiati e contagiosi d’Europa, in termini di Covid 19“.

Queste critiche non hanno fatto piacere al giocatore, ancora meno all’agente di Politano che ha risposto alle critiche. Secondo Mario Giuffrida la vita privata non deve essere motivo di dibattito ed ha preso le posizione del suo assistito criticando pesantemente l’ambiente Napoli.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.