ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

L’ARBITROMETRO DI CARLO NESTI. DISASTRI ARBITRALI, PENALIZZATO IL NAPOLI

DISATRI ARBITRALI. Il Napoli penalizzato per ben 7 volte

 

I disastri arbitrali non cessano. Il Napoli è stato penalizzato per ben 7 volte, raccogliendo solo 5 punti sui 21 in palio per i gravi errori degli arbitri.

Sulle 199 partite finora disputate, sono 43 le gare irreparabilmente condizionate dagli errori arbitrali. Considerando che per ogni partita sono tre i punti in palio, il disastro arbitrale è totale ma nessuno sembra essersene accorto.

In un Paese normale Nicchi e Rizzoli starebbero a casa già da un pezzo, almeno dopo le straordinarie imprese di Orsato compiute in quel leggendario match fra Inter – Juventus del 28 aprile 2018. Ma non è così.

Nicchi e Rizzoli sono diventati praticamente inamovibili e, peggio ancora, Orsato arbitra ancora.

DISASTRI ARBITRALI

L’eroico Carlo Nesti, che napoletano non è, nel suo arbitrometro ha conteggiato ben 28 errori pro Juventus compiuti nelle 19 gare del girone di andata. Il numero degli errori pro Juventus, di per sé già elevati in uno sport determinato soprattutto da episodi, sono oltretutto conteggiati in maniera difettiva. Il buon Carlo Nesti è stato fin troppo buonista nei riguardi della Vecchia Signora, giacché il solo Rocchi nel suo “triplete” con la Juventus ne ha combinato di tutti i colori con l’Inter (VII giornata), l’Atalanta (XIII) e la Sampdoria (XVIII). In solo tre gare dirette da Rocchi, la Juventus non ha subito 4 calci di rigore e 4 espulsioni a fronte della gratuita espulsione del ligure Caprari in Sampdoria – Juventus.

Contro l’Atalanta (XIII giornata) sono stati convalidati anche due reti irregolari dei bianconeri. Il prode Rizzoli, e media a seguito, si è fatto sentire solo dopo Fiorentina – Napoli e Inter – Atalanta. Per il designatore Rizzoli un rigore assegnato al Napoli ed un rigore non fischiato contro l’Inter sono fatti ben più gravi di uno dei 28 errori pro Juventus. Gli sportivi italiani avrebbero gradito almeno un intervento di Rizzoli anche dopo l’incredibile rigore non fischiato da La Penna contro i bianconeri in Juventus – Sassuolo per il plateale pestone di De Ligt su Duncan.

Certo è più facile prendersela col duo Massa – Valeri per il rigore assegnato al Napoli e non col duo Orsato – Irrati per la rete convalidata alla Juventus contro il Napoli al 92’ (II giornata) con 4 juventini in fuorigioco e fallo di Bonucci su Koulibaly. Certo, anche per non essere accusato di partigianeria verso il Napoli, è molto più semplice prendersela con Irrati al VAR per il rigore non fischiato contro l’Inter e soprassedere con lo stesso Irrati al VAR che in Inter – Juventus diretta da Rocchi non vede 2 rigori in area bianconera e l’espulsione di Emre Can. Certo, anche solo per solidarietà, è molto più semplice sorvolare sul VAR Calvarese che in Inter – Parma diretta da Chiffi (IX giornata) non vede 2 rigori in area emiliana. Tutto questo senza menzionare gli straordinari arbitraggi di Giacomelli a Lecce (Lecce – Inter, XX giornata) e a Napoli (Napoli – Atalanta, X).

GRAVI ERRORI ARBITRALI CONTRO IL NAPOLI

Il buon Carlo Nesti, che napoletano non è, ha anche il merito di aver evidenziato nel suo conteggio l’ingiustificabile accanimento degli arbitri nei confronti del Napoli. In 20 giornate di campionato gli arbitri di Rizzoli ne hanno combinate di cotte e di crude contro la squadra partenopea e nel panorama mediatico nostrano Napolipiu.com è stato uno dei pochi a parlarne. In altri lidi, a Milano e Torino per esempio, avrebbero fatto fuoco e fiamme per 11 rigori non assegnati alla propria squadra nel corso delle prime 14 giornate di campionato.

Carlo Nesti riconosce con cifre alla mano che Napoli e Torino sono state le squadre più maltrattate dagli arbitri di Rizzoli. Nell’arbitrometro sono riconosciuti 11 errori arbitrali a sfavore del Napoli, ma essi pur rappresentando un obbrobrio per consistenza sono molti di più. Alcuni arbitraggi quali Napoli – Atalanta e Napoli – Genoa potrebbero addirittura trovare posto fra i più scandalosi arbitraggi di tutti i tempi per quanto arbitri e VAR non sono riusciti a vedere nelle due gare.

Nelle prime 14 giornate del torneo il Napoli è stato penalizzato per ben 7 volte, raccogliendo solo 5 punti sui 21 in palio per gravi errori arbitrali commessi. Tutto ciò senza considerare le partite vinte con la Fiorentina, il Verona e il Brescia nonostante le sviste arbitrali contro.

Nella tabella sono riportate le gare condizionate da errori e sviste arbitrali. Rocchi, Guida, Doveri e Irrati sono arbitri internazionali e sono nelle prime posizioni per errori commessi.

NAPOLI PENALIZZATO DAGLI ARBITRI

ARBITRIGAREPARTITE CONDIZIONATE DAGLI ERRORI ARBITRALI
Rocchi6

 

Inter – Juventus, 1 – 2, VII. Lazio – Atalanta, 3 – 3, VIII. Atalanta – Juventus, 1 – 3, XIII. Lecce – Genoa 2 – 2, XV. Sampdoria – Juventus, 1 – 2, XVII. Inter – Atalanta, 1 – 1, XIX.
Guida4Lazio – Roma, 1 – 1, II. Torino – Milan, 2 – 1, V. Brescia – Torino, 0 – 4, XII. Roma – Juventus, 1 – 2, XIX.
Manganiello4Verona – Milan, 0 – 1, III. Parma – Verona, 0 – 1, X. Lazio – lecce, 4 – 2, XII. Brescia – Lazio, 1 – 2, XVIII.
Chiffi3Verona – Udinese, 0 – 0, V. Inter – Parma, 2 – 2, IX. Spal – Sampdoria, 0 – 1, XI.
Doveri3Fiorentina – Sampdoria, 2 – 1, V. Torino – Napoli, 0 – 0, VII. Torino – Juventus, 0 – 1, XI.
Giua3Udinese – Bologna, 1 – 0, VI. Juventus – Genoa, 1 – 0, X. Roma – Spal, 3 – 1, XVI.
Irrati3Juventus – Bologna, 2 – 1, VIII. Sampdoria – Atalanta, 0 – 0, XII. Genoa – Sassuolo, 2 – 1, XVIII.
La Penna3Spal – Napoli, 0 – 0, IX. Bologna – Inter, 1 – 2, XI. Juventus – Sassuolo, 2 – 2, XIV.
Di Bello2Napoli – Cagliari, 0 – 1, V. Roma – Torino, 0 – 2, XVIII.
Giacomelli2Napoli – Atalanta, 2 – 2, X. Lecce – Inter, 1 – 1, XX.
Maresca2Inter – Lazio, 1 – 0, V. Juventus – Milan, 1 – 0, XII.
Pasqua2Brescia – Juventus, 1 – 2, V. Napoli – Bologna, 1 – 2, XIV.
Abbattista1Cagliari – Brescia, 0-1, I.
Abisso1Atalanta – Cagliari, 0 – 2, XI.
Calvarese1Napoli – Genoa, 0 – 0, XII.
Fabbri1Torino – Cagliari, 1 – 1, IX.
Mariani1Inter – Udinese, 1 – 0. III.
Orsato1Juventus – Napoli, 4 – 3, II.
TOTALE43

Riproduzione consentita con citazione della fonte: www.napolipiu.com

Archivi